L’Europa è vicina alla recessione con gli Stati Uniti non molto indietro, ha affermato Maersk

“Il commercio globale è in piena espansione quest’anno”, ha affermato il CEO

Contenuto dell’articolo

L’Europa sta per entrare in recessione e l’economia degli Stati Uniti potrebbe non essere molto indietro.

Pubblicità 2

Contenuto dell’articolo

Questo è stato il chiaro messaggio di mercoledì da AP Moller-Maersk A/S, il n. 2 portacontainer al mondo e un punto di riferimento per il mercato da 29 trilioni di dollari per il commercio globale.

Contenuto dell’articolo

“È davvero difficile essere molto ottimisti con una guerra alle nostre porte e una crisi energetica più grande questo inverno che colpisce la fiducia dei consumatori e quindi anche la domanda”, ha affermato l’amministratore delegato di Maersk Soren Skou in un’intervista a Bloomberg Television. “Probabilmente siamo in recessione o ci stiamo avvicinando, sicuramente in Europa ma potenzialmente anche negli Stati Uniti”

La società con sede a Copenaghen ha affermato che prevede che la domanda globale di container diminuirà dal due al quattro per cento quest’anno, rispetto alle precedenti indicazioni per la domanda all’estremità inferiore della gamma di più o meno uno per cento. La previsione ha fatto salire le azioni Maersk fino al 5,7% nelle prime contrattazioni di mercoledì, il massimo dalla fine di settembre.

Pubblicità 3

Contenuto dell’articolo

Dopo diversi trimestri di profitti in crescita, le prospettive di deterioramento di Maersk sono in linea con un’economia globale che sta rallentando tra l’aumento dell’inflazione e catene di approvvigionamento travagliate che, sebbene in qualche modo indebolite, stanno ancora affrontando le interruzioni legate alla guerra della Russia in Ucraina e il rigido COVID-Cina della Cina 19 politiche di blocco. .

“Ci sono molte nuvole scure all’orizzonte. Sta pesando sul potere d’acquisto dei consumatori, che sta influenzando la domanda globale di trasporti e logistica”, ha affermato la società nel suo rapporto sugli utili del terzo trimestre.

“Il commercio globale è in piena espansione quest’anno”, ha detto Skou in un’intervista televisiva a Bloomberg con Anna Edwards e Mark Cudmore. “Sicuramente, i beni durevoli stanno diminuendo, forse molte persone hanno investito troppo in beni durevoli nella prima parte della pandemia, e poi, ovviamente, vediamo l’impatto del rallentamento economico, della guerra in Europa e se cosa ha influito sulla fiducia dei consumatori”.

Pubblicità 4

Contenuto dell’articolo

Maersk, che controlla circa un sesto del commercio mondiale di container, all’inizio di questa settimana ha affermato che le tariffe di trasporto sono diminuite più rapidamente del previsto e che i magazzini negli Stati Uniti e in Europa sono stati riforniti poiché la domanda dei consumatori di beni diminuisce.

Mercoledì, la società ha affermato che il mercato globale dei container dovrebbe essere “davvero da piatto a negativo” nel 2023 con rischi che “svoltano al ribasso” a causa delle prospettive macroeconomiche.

“È naturale, e anche positivo, che queste tariffe di trasporto siano scese da questi livelli molto alti a qualcosa di più normale”, ha detto Skou, aggiungendo che “è ovviamente meglio per l’economia e per i nostri clienti”.

È “molto chiaro” che le tariffe di trasporto sono “su una traiettoria discendente”, ha affermato. “Vediamo dove va o normalizziamo.”

Tuttavia, l’utile del terzo trimestre prima di interessi e tasse è salito a 9,48 miliardi di dollari, ha affermato la società. Ciò rispetto a una stima media di 8,63 miliardi di dollari in un sondaggio Bloomberg tra gli analisti. Maersk ha mantenuto le proprie previsioni di profitto per quest’anno.

Bloomberg.com

Pubblicità 1

Commenti

Postmedia si impegna a mantenere un forum di discussione vivace ma civile e incoraggia tutti i lettori a condividere le loro opinioni sui nostri articoli. I commenti possono richiedere fino a un’ora per la moderazione prima che vengano visualizzati sul sito. Ti chiediamo di mantenere i tuoi commenti pertinenti e rispettosi. Abbiamo abilitato le notifiche e-mail: ora riceverai un’e-mail se ricevi una risposta al tuo commento, c’è un aggiornamento in un thread di commenti che stai seguendo o se un utente su cui stai seguendo i commenti. Visita le nostre Linee guida della community per ulteriori informazioni e dettagli su come modificare le impostazioni e-mail.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *