Apple che combatte i problemi dell’iPhone 5G, decisione a sorpresa dell’iPhone SE, deludente ritardo del MacBook Pro

Guardando indietro a un’altra settimana di notizie e titoli da Cupertino, l’Apple Loop di questa settimana include la battaglia dell’iPhone 15 5G, più problemi con il Wi-Fi dell’iPhone, specifiche dell’iPhone SE trapelate, ritardi frustranti del MacBook Pro, recensione della tastiera magica dell’iPad, ricordando gli U2 incubo e il successo dell’Unione in Scozia.

L’Apple Loop è qui per ricordarti alcune delle tante discussioni avvenute intorno ad Apple negli ultimi sette giorni (e puoi leggere il mio riassunto settimanale delle notizie Android qui su Forbes).

La battaglia 5G dell’iPhone 15

Potrebbe non essere la parte più sexy del pacchetto, ma senza il modem 5G, la connettività del tuo iPhone sarà migliore dell’iPod Touch in pensione. Apple ha utilizzato Qualcomm ultimamente, anche se sta lavorando sul proprio modem 5G. Si prevede che sarà pronto per l’iPhone 15, Qualcomm stesso ha indicato che il suo modem alimenterà la maggior parte dei modelli di iPhone 15:

“Qualcomm ha detto agli investitori che continuerà a fornire la “maggioranza” dei chip modem per la gamma iPhone 15 di Apple fino al 2023. La società ha affermato che in precedenza prevedeva di fornire solo il 20% dei modem iPhone 5G in questo periodo, data l’ambiziosa tabella di marcia di Apple per la propria modem 5G”.

(Forbes).

Utenti iPhone che affrontano problemi di connettività

Apple sta ancora combattendo un gran numero di problemi con iOS 16. Il recente aggiornamento a iOS 16.1 dovrebbe risolverli, ma purtroppo l’ultima versione del sistema operativo iPhone sta ancora causando problemi a molti utenti:

“In base a ciò che gli utenti condividono, affermano che i loro iPhone si disconnettono periodicamente e talvolta casualmente durante la giornata, nonostante non ci siano cambiamenti nel loro ambiente. Altri utenti affermano che i loro iPhone a volte si disconnettono dal Wi-Fi quando vengono lasciati in standby, ad esempio durante la notte. Alcuni utenti hanno provato a ripristinare tutte le impostazioni di rete sui propri iPhone, ma il ripristino non sembra essere efficace”.

(MacRumors).

Quanto grande vuoi che sia la SE?

Quale schermata vorresti vedere sul prossimo iPhone SE? Forse dovresti informare Apple perché l’azienda sta ancora cercando di decidere tra uno schermo OLED da 6,1 pollici, uno schermo LCD da 6,1 pollici o un LCD più piccolo da 5,7 pollici:

“[the iPhone SE will use the] Il design XR è stato lanciato nel 2018. Presenta una lunga tacca nella parte superiore dello schermo e un design full screen-to-body. Ciò significa che nessun pulsante Home per incorporare un sensore Touch ID. A meno che Apple non realizzi un’opzione montata lateralmente, il prossimo iPhone SE potrebbe essere il primo con FaceID. Ma quello schermo è una delle grandi decisioni che Apple deve ancora prendere”.

(Forbes).

Ritardo MacBook Pro

La raffica di lancio della stampa di ottobre di Apple ha saltato qualsiasi aggiornamento di MacBook Pro e gli occhi dei fedeli si sono rivolti a novembre in attesa di un nuovo laptop macOS professionale per Natale. Sfortunatamente, mentre vediamo il lancio del Mac Pro in esecuzione su Apple Silicon, i laptop di prossima generazione sembrano destinati a essere posticipati al 2023:

“Apple ha già avuto versioni di novembre per Mac in precedenza, abbastanza spesso, e molte voci indicano la possibilità che lo stesso sia per questi MacBook Pro aggiornati… [the supply] la catena è attualmente sulla buona strada per un lancio nel 2023, piuttosto che un lancio a novembre o alla fine del 2022”.

(iAltro).

Tastiera preferita dell’iPad recensita

Oltre al nuovo iPad Pro (recensito qui su Forbes), la famiglia di tablet “non chiamateli tablet” di Apple ha visto l’iPad acquistare una nuova custodia Magic Keyboard Folio, che offre sia una custodia che un computer staccabile per $ 249.Juli Clover recensisce il nuovo accessorio:

“Qualcuno che vuole utilizzare un iPad di decima generazione per comporre e-mail, navigare sul Web e altre attività di scrittura potrebbe voler investire in una tastiera perché trasforma l’iPad in una macchina multitasker simile a un Mac, perfetta per lavorare a casa o su Ci sono tastiere più economiche sul mercato, ma Apple ha integrato molte funzionalità in Magic Keyboard Folio, il che farà valere il costo per alcuni utenti”.

(MacRumors).

Il giorno La musica non muore mai

Fa ancora sudare alcuni amanti della musica, ma a Bono – grazie al suo libro di memorie appena pubblicato – sono tornati in mente tutti i giorni in cui l’album Songs Of Innocence degli U2 compariva nel catalogo di iTunes di tutti… ed è rimasto lì anche quante volte ci hai provato? per eliminarlo:

“Alla fine Cook è arrivato e ha accettato di mettere una copia dell’album nell’account iTunes di tutti. La gente lo odiava, l’album non andava bene, Bono si è scusato e alla fine Apple ha rilasciato uno strumento speciale per consentire alle persone di rimuoverlo. Ma meno Un anno dopo, Apple annuncerà il suo servizio di streaming Apple Music e ora è probabilmente più un’organizzazione in abbonamento che mai”.

(Il confine).

E infine…

Il personale dell’Apple Store di Glasgow ha avuto successo nella sua offerta di sindacato. Si prevede che sarà il primo dei negozi scozzesi a seguire la strada della creazione di Apple Store negli Stati Uniti, in Francia e in Svezia:

“In quello che i rappresentanti sindacali chiamano un “momento storico”, la filiale del colosso tecnologico americano di Buchanan Street a Glasgow diventerà ora un sindacato dopo che la stragrande maggioranza dei lavoratori ha votato per essere rappresentata da GMB Scotland. Dopo i negoziati, Apple ha concordato il voto volontario di riconoscimento dopo che un gran numero dei suoi lavoratori di Glasgow si è unito alla GMB.”

(Sindacato dei lavoratori della vendita al dettaglio Apple tramite The Glasgow Times).

L’Apple Loop ti offre sette giorni di momenti salienti ogni fine settimana qui a Forbes. Non dimenticare di seguirmi per non perdere nessuna copertura futura. L’Apple Loop della scorsa settimana può essere letto qui, oppure l’edizione di questa settimana della colonna gemella di Loop, Android Circuit, è disponibile anche su Forbes.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *