Il corso JHS insegna la finanza personale | Notizie, Sport, Lavoro

Gli studenti del corso di finanza personale di Amy Schultze presso la Jamestown High School, un corso JCC College Connections, hanno partecipato a diverse gite sul campo per saperne di più sull’importanza di costruire la loro “cintura degli attrezzi finanziari”, inclusa la Northwest Bank nel centro di Jamestown.

Prima di insegnare, Amy Schultze ha aiutato a gestire l’azienda di famiglia, un negozio di ferramenta locale, dove mirava ad aiutare i clienti a costruire le proprie cinture degli attrezzi.

Ora insegnante di economia alla Jamestown High School, è stimolato dall’opportunità di aiutare la prossima generazione di studenti JHS a costruire il loro “cintura degli attrezzi finanziari” e guadagnare crediti universitari nel processo.

Schultze insegna BUS 1610 – Personal Finance presso la Jamestown High School, un corso disponibile tramite il programma College Connections del SUNY Jamestown Community College e progettato per “Dare agli studenti gli strumenti necessari per raggiungere il successo finanziario.”

“Gli studenti creano una ‘cintura degli attrezzi’ personalizzata in base ai propri obiettivi finanziari,” disse Schultz. “Discutiamo dell’importanza di fissare obiettivi a breve, medio e lungo termine e gli obiettivi di ogni studente variano in base a ciò che considerano finanziariamente di successo. Il principale asporto di questo corso: non è quello che fai, è quello che risparmi.

Il corso include anche vari aspetti come la differenza tra risparmio e investimento; interesse semplice o composto; e le differenze tra borse di studio, prestiti e sovvenzioni. A novembre parteciperanno anche alla WNY Fall 2022 Stock Market Challenge di Junior Achievement.

Amy Schultze (a destra), accompagnata da Austin Harmon (a sinistra), laureata in JHS nel 2014 e manager aziendale della Shults Nissan Subaru, segue il processo di acquisto di un’auto con la sua classe durante una recente gita alla concessionaria.

Anche l’esperienza sul campo è stata preziosa per Schultze: a settembre, gli studenti hanno visitato la Northwest Bank per conoscere l’importanza di costruire relazioni con la banca locale; all’inizio di ottobre, hanno partecipato a una fiera del lavoro sponsorizzata dallo stato di New York e hanno ascoltato i partner del Jamestown Business College sull’importanza di completare la domanda gratuita per gli aiuti federali agli studenti (FAFSA); e, più recentemente, hanno appreso le basi dell’acquisto e della manutenzione di un’auto dai rappresentanti dello Shults Auto Group e dell’importanza di gestire le proprie finanze durante una visita al Summit Wealth Management.

Nel corso del semestre sono previste anche gite al The Legend Group e alla Southern Chautauqua Federal Credit Union.

“La mia speranza per tutti gli studenti è che riempiano le loro ‘cinture degli strumenti finanziari’ per l’uso attuale e futuro”, disse Schultz.

“Ad esempio, gli studenti potrebbero non essere pronti per acquistare la loro prima auto in questo momento. Ma si spera che quando avranno finito con le lezioni, tra ricerca, attività e gite alla Shults Nissan Subaru, avranno più familiarità con la processo di acquisto di un’auto”.

Quell’esperienza sul campo è stata particolarmente significativa per il secondo anno di JHS Owen Caswell.

“La cosa che preferisco finora è conoscere i prestiti auto”, Egli ha detto. “Per me è importante perché sto per ottenere il mio permesso e mentre ci sono alcuni aspetti dell’acquisto di un’auto che conosco, ho imparato molto che devo considerare in quel processo.

Caswell apprezza anche il punto di vista di Schultze sulla classe.

“È un insegnante amichevole e crea una buona atmosfera in classe”, Egli ha detto. “Rende divertente l’apprendimento di queste cose.”

“L’intera classe è stata molto istruttiva su cosa aspettarsi da adulto”, ha concluso.

“Mentre mandiamo i nostri studenti nel mondo, voglio solo che siano preparati”, disse Schultz. Mi riferisco a una citazione della (finanziatrice americana) Suze Orman secondo cui ‘farcela in America significa che puoi dormire la notte e non preoccuparti quando ti svegli la mattina di come pagherai i conti. … Sorridi per le cose che hai, non per le cose che vorresti avere.

Le principali notizie di oggi e altro ancora nella tua casella di posta

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *