BCC Business Manifesto per il nuovo Primo Ministro

06 novembre 2022

Le Camere di Commercio Britanniche (BCC) avere ha inviato il Primo Ministro un Manifesto d’impresa ottenere aziende attraverso teSigh mesi avanti e dopo potenza del Regno Unito economia recupero

AffareS è Il molto fondamento dell’economia ma attualmente face un ospite di sfide che minaccia Il sopravvivenza Un sacco; bollette energetiche drammatiche, carenza di manodopera, Massimo di 40 anni inflazione, e Risosui tassi di interesse. Anche la Banca d’Inghilterra prevede ora una recessione di due anni.

L’ultima indagine economica trimestrale della BCC ha evidenziato un preoccupante calo della fiducia e delle condizioni economiche, con indicatori economici chiave in calo. Indietro a livelli di crisi Covid. Una società su tre ha riportato un calo del flusso di cassa, mentre il 25% ha riportato un calo delle vendite interne.

Alla fine del rendiconto finanziario di ottobre, la BCC ha condotto uno snap poll di quasi 500 aziende, per valutare la misura in cui il Cancelliere piani influenzare i loro investimento intenzioni.

Complessivamente, solo il 6% delle imprese ha dichiarato che il proprio investimento sarebbe aumentato, mentre il 37% ha affermato che sarebbe diminuito questo come conseguenza di finanza dichiarazione.

Definire il Manifesto d’impresa della BCC 17 chiave politiche progettate per affrontare le sfide che le imprese devono affrontare nel loro insieme economia, mercato del lavoro, internazionale commercio e Net Zero.

In cima alla lista per un’azione immediata ci sono:

Investiremento nelle infrastrutture

Il governo dovrebbe dare priorità alla crescita a lungo termine finanziando progetti pubblici, con particolare attenzione alle infrastrutture verdi e digitali. Come risultato dell’effetto moltiplicatore, iinvestito in pubblico infrastrutture, come Il HS2 collegamento ferroviario, avrà un forte impatto dei costi sulla crescita; promuovere le economie locali e creare posti di lavoro in tutto il Regno Unito.

Sostegno energetico alle imprese

L’aumento dei costi energetici è il numero uno preoccupazione Menzionato da imprese. Il governo deve fornire assicurazioni su come funzionerà il pacchetto di sostegno energetico di aprile per le imprese pianificare per il futuro.

Takling il mercato del lavoro stretto

Ci sono attualmente 1,2 milioni di posti di lavoro vacanti nel mercato del lavoro del Regno Unito, vale a dire le imprese dovere abbandonare il nuovo compito. Il governo dovrebbe promuovere la creazione di una forza lavoro qualificata offrendo agevolazioni fiscali alle imprese che investono in formazione e riqualificazione. Anche il Regno Unito NoeSig un sistema di immigrazione che reattivo a esigenze del mercato del lavoro. È urgente una riforma dell’elenco delle occupazioni carenti per aiutare le imprese a riempire i posti di lavoro vacantiioes quando non possono reclutare localmente.

Promuovere la crescita trainata dalle esportazioni

Più di un quarto (28%) delle PMI esportatrici ha riportato un calo delle vendite nel terzo trimestre di quest’anno. Il commercio internazionale presenta opportunità significative per le imprese britanniche di espandersi e crescere. Tuttavia, le barriere commerciali devono essere rimosse per consentire alle aziende di realizzare il loro pieno potenziale commerciale. Tlui del governo del Regno Unito deve collaborare con la Commissione Europea in raggiungere una soluzione negoziata agli oneri di conformità aziendale con il protocollo in Irlanda/Irlanda del Nord.

Esecuzione il BCC Business Manifesto, Shevaun Haviland, Direttore Generale della BCC, ha dichiarato:

“La nostra ricerca indica la fiducia delle imprese, eh?S è sceso a livelli allarmanti, mai visti dall’apice della pandemia. L’incertezza politica ed economica degli ultimi mesi e il caos condizioni finanziarie a seguito del mini bilancio del governo è stato rotto questo più lontano.

“Noi siamo adesso in preso in prestito tempo, e il nuovo Primo Ministro deve farsi avanti. Le aziende possonot in grado di vedere il governo mprendere qualsiasi istantaneo decisioni che danneggia la crescita a lungo termine. Deve creare condizioni stabili affinché le imprese possano investire e crescere, altrimenti noi saremo iniziando con a molto debole base al potere i nostri recupero una volta globale economia le condizioni si stabilizzano.

wcon un nuovo Governo e Presidente del Consiglio a capotavola, è tempo di soh un piano di crescita a lungo termine che preveda investimenti in persone e competenze; supportare le imprese ad adattarsi e crescere; e sviluppareS buoni rapporti con i nostri alleati globali per rivendere le attività britanniche.

“Durante il resto di questo Parlamento, il BCC sollecitandoS il governo per trovare il giusto equilibrio per la crescita senza compromettere le nostre grandi istituzioni pubbliche su cui tanti di noi fanno affidamento.

“Le persone gestiscono le imprese e le imprese dipendono dalle persone. Questo Manifesto delle Imprese offerte soluzionicomprese le opzioni gratuite, riportare la nostra economia nella giusta direzione”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *