Samoa ha battuto Tonga nella classica per organizzare la semifinale dell’Inghilterra alla Coppa del Mondo di Rugby League | Coppa del Mondo di Rugby League 2021

Shaun Wane non vede l’ora della sua visita a Warrington per vedere le due potenziali semifinali avversarie della Coppa del Mondo di Rugby League dell’Inghilterra che si tradurranno, come dice lui, in Tonga e Samoa “lanciarsi l’un l’altro”. Lui e tutti quelli abbastanza fortunati da essere presenti per un pomeriggio indimenticabile a Warrington lo hanno ottenuto e più di quanto si aspettassero.

Dalle danze di guerra tongane e samoane, Sipi Tau e Sivi Tau, eseguite insieme prima della partita fino ai drammatici momenti finali e tutto il resto, sarà ricordata come una delle occasioni più belle del torneo. Ma in realtà, solo una cosa è importante per arrivare a tempo pieno: e i festeggiamenti samoani sugli spalti ei loro giocatori ti diranno quanto significhi per il loro paese.

A tre settimane dalla vittoria per 60-6 dei padroni di casa nella gara di apertura al St James’ Park, Inghilterra e Samoa si incontreranno di nuovo all’Emirates Stadium il prossimo sabato, dopo che la squadra di Matt Parish è uscita sul lato destro di una classica tutta pacifica. Stavolta, però, la posta in gioco è più alta: con un posto nella finale della Coppa del Mondo di Rugby League il premio in palio. L’Inghilterra sarà favorita, ma l’idea di un risultato ripetuto dal Newcastle è improbabile.

Parish ha promesso dopo la loro completa sconfitta nell’apertura di apertura che le Samoa sarebbero migliorate man mano che il torneo continuava. Qui ha dato prova di sé mentre sono sopravvissuti a un’occasione feroce e memorabile con i tongani di prenotare il loro posto in semifinale per la prima volta nella loro storia.

“Ho detto ai giocatori che avevano la possibilità di fare la storia nell’intervallo”, ha detto Parish. “Non c’è molto tra le squadre, è solo quella solida difesa alla fine”.

Inoltre, non è deciso fino agli ultimi secondi. Nonostante le Samoa abbiano ritagliato ampi tratti del secondo tempo, la meta di Sione Katoa a cinque minuti dalla fine ha ridotto il vantaggio a soli due punti. Questo sembrava dare loro rinnovata energia per gli ultimi drammatici momenti, ma non riuscivano a trovare il colpo decisivo per assicurarsi che loro, non Samoa, progredissero.

“Pensavo fossero un po’ meglio di noi”, ha detto il loro allenatore, Kristian Woolf. “Abbiamo avuto la possibilità di vincere, non l’abbiamo fatto ma è deludente”. Le danze di guerra pre-partita da brivido erano ben intonate e quando il fischio è suonato, l’azione non ha deluso.

Jarome Luai (al centro) di Samoa festeggia con Jaydn Su’a, dopo aver segnato una meta contro Tonga Foto: Jon Super/AP

La meta di Jaydn Su’a ha sbloccato il risultato per Samoa dopo cinque minuti prima che Tonga rispondesse in pochi minuti con Daniel Tupou. Fondamentale però, quando Stephen Crichton ha trasformato la meta di Su’a, Isaiya Katoa ha tirato a lato prima che Samoa estendesse il proprio vantaggio grazie allo straordinario Jarome Luai. Questo ha portato il 12-4 a favore delle Samoa, prima che i tongani tagliassero nuovamente il divario poco prima dell’intervallo quando Sio Siua Taukeiaho ha segnato.

L’intervallo di gioco non ha smorzato lo slancio e la ferocia di nessuna delle due squadre e con i punti a premio, Katoa e Crichton hanno scambiato i rigori per portare il 14-12 a Samoa. La squadra di Parish ha iniziato a girare la vite e quando il calcio di Anthony Milford è stato messo a terra da Brian To’o, è sembrato un momento cruciale.

  • Download the Guardian app from the iOS App Store on iPhones or the Google Play store on Android phones by searching for ‘The Guardian’.
  • If you already have the Guardian app, make sure you’re on the most recent version.
  • In the Guardian app, tap the yellow button at the bottom right, then go to Settings (the gear icon), then Notifications.
  • Turn on sport notifications.
  • “,”credit”:””,”pillar”:2}”>

    Guida veloce

    Come posso iscrivermi agli avvisi delle ultime notizie sportive?

    mostrare

    • Scarica l’app Guardian dall’App Store iOS su iPhone o dal Google Play Store sui telefoni Android cercando “The Guardian”.
    • Se hai già l’app Guardian, assicurati di avere l’ultima versione.
    • Nell’app Guardian, tocca il pulsante giallo in basso a destra, quindi vai su Impostazioni (l’icona a forma di ingranaggio), quindi Notifiche.
    • Attiva le notifiche sportive.

    Grazie per il tuo feedback.

    Ma Tonga ha risposto con entusiasmo e quando la pausa di Moses Suli è stata terminata da Katoa, il palco è stato preparato per un finale in tribuna.

    Tonga ha lanciato tutto quello che poteva contro i loro avversari. Ma ancora e ancora in alcuni momenti finali ipnotizzanti, hanno tenuto duro – e le celebrazioni hanno sottolineato come i samoani sapessero di essere emersi attraverso un classico per secoli. Inutile dire che Wane l’ha visto in prima persona, ma era una squadra samoana molto diversa che sabato prossimo affronterà la capitale inglese.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *