PlayStation è leader nel settore dei giochi, afferma Microsoft, mentre l’UE apre una nuova indagine sull’accordo Activision Blizzard

La Commissione Europea dell’Unione Europea ha avviato una “indagine approfondita” sulla proposta di acquisizione di Activision Blizzard da parte di Microsoft, affermando di temere che l’offerta di Microsoft per la società Call of Duty possa ridurre la concorrenza per i videogiochi. In risposta, Microsoft ha ricordato alla Commissione e a tutti che Sony rimane il leader di mercato per i giochi tramite PlayStation e che le preoccupazioni sul fatto che Call of Duty sia un’esclusiva Xbox sono infondate.

“L’indagine preliminare della Commissione mostra che l’operazione potrebbe ridurre significativamente la concorrenza nei mercati della distribuzione di videogiochi per console e PC, compresi i servizi di abbonamento multi-gioco e/o servizi di streaming di giochi su cloud, e per i sistemi operativi per PC”, ha affermato la Commissione . in un comunicato stampa.

<\/iframe>“,”480”:”\n\n\n\n\n\n\n\n\n\n