Coppa del Mondo T20: il Pakistan raggiunge la finale quando Babar Azam, Mohammad Rizwan e i giocatori di bowling impressionano contro la Nuova Zelanda | Notizie di cricket

Babar Azam è tornato in forma quando un Pakistan in ripresa ha battuto la Nuova Zelanda di sette wicket per raggiungere la sua prima finale di Coppa del Mondo T20 da quando ha vinto la competizione nel 2009.

Il Pakistan, che ora ha vinto quattro partite di fila da quando ha iniziato il torneo con due sconfitte consecutive all’ultimo pallone contro India e Zimbabwe, affronterà l’India o l’Inghilterra nello spettacolo di domenica al MCG, dove le due squadre si incontreranno in La seconda semifinale di giovedì ad Adelaide.

La squadra di Babar ha limitato la Nuova Zelanda a 152-4 nella prima semifinale di mercoledì a Sydney, prima di raggiungere l’obiettivo con cinque palloni di riserva quando lo skipper ha spazzato via i suoi Super 12 azzurri con 53 su 42 consegne nella tribuna iniziale di 105 su 76 palloni con Mohammad Rizwan (57 su 43).

Giovedì 10 novembre ore 7:00


Babar è caduto al primo pallone del wicketkeeper neozelandese Devon Conway e ha ottenuto il suo punteggio più alto nella competizione, conducendo con 25 nel round precedente mentre aveva una media di un misero 7,80 e registrando quattro espulsioni a una cifra in cinque colpi.

L’allenatore della squadra pakistana Matthew Hayden ha promesso che Babar avrebbe fatto “qualcosa di molto speciale” in semifinale e il 28enne ha consegnato, anche se con un grande assist di Conway.

La partenza di Rizwan alla fine del 17esimo con 21 punti necessari ha dato speranza alla Nuova Zelanda, ma Mohammad Haris (30 su 26) ha portato Lockie Ferguson per i confini successivi nel 18esimo per riportare il Pakistan in stretto controllo prima che Shan Masood prendesse un singolo vincente su Tim Southee una palla nel 20esimo.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Guarda come Devon Conway lascia cadere Babar nel primo over dell’inseguimento in corsa del Pakistan

Il Pakistan ora sogna un altro titolo mondiale in Australia, 30 anni da quando Imran Khan ha radunato le “tigri alle strette” per vincere la versione ODI dopo, come l’attuale raccolto, essere sull’orlo dell’eliminazione e poi battere la Nuova Zelanda in semi- finale.

La squadra pakistana del 2022 aveva bisogno di una sconfitta shock per il Sudafrica contro l’Olanda per raggiungere le semifinali, ma ora è a una sola vittoria dal primo titolo mondiale in 13 anni.

Per la Nuova Zelanda, le speranze di una terza finale di Coppa del Mondo in quattro anni sono state deluse, con i secondi classificati della Coppa del Mondo T20 dell’anno scorso in Australia e la Coppa del Mondo 50-over del 2019 in Inghilterra l’ultima vittima di un Pakistan in ripresa.

La semifinale di Sydney inizia con il botto e si conclude con una vittoria del Pakistan

Un incontro emozionante è iniziato in modo drammatico con l’apertura della Nuova Zelanda Finn Allen (4) che ha infranto la prima palla della partita per quattro, ritirando un’espulsione di seconda consegna lbw nella sua recensione mostrando un bordo interno sano e poi una gamba bloccata prima del terzo di Shaheen Shah Afridi consegna (2-24).

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Quattro, wicket rovesciato, wicket reale: c’è stato un inizio ruggente per la semifinale della Coppa del Mondo T20 tra Nuova Zelanda e Pakistan all’SCG

I Black Caps stavano vacillando sul 49-3 dopo otto over con Conway (21 su 20) esaurito dal colpo diretto di Shadab Khan da metà e Glenn Phillips (6) che ricade sullo spinner del braccio sinistro che Mohammad Nawaz da un vantaggio bordo mentre lui. guarda il lavoro lato gamba.

Daryl Mitchell (53no su 35) e il capitano Kane Williamson (46 su 42) hanno condiviso un quarto stand di wicket di 68 su 50 consegne, che è stato rotto quando Williamson è stato colpito allo scoop da un brillante off-cutter di Shaheen.

Mitchell, che sarebbe stato fuori per 31 ma per un colpo di Haris Rauf alla fine del bowler, ha afferrato una 32-palle e cinquanta e il suo secondo posto nelle semifinali della Coppa del Mondo T20 dopo aver segnato un imbattuto 72 su 47 consegne nella vittoria sull’Inghilterra ad Abu Dhabi a novembre.

Il pachistano Mohammad Nawaz, a sinistra, si congratula con un compagno di squadra dopo essere stato licenziato dal neozelandese Glenn Phillips durante la semifinale di cricket della Coppa del mondo T20 tra Nuova Zelanda e Pakistan a Sydney, in Australia, mercoledì 19 novembre.  9, 2022. (Foto AP/Rick Rycroft)
Immagine:
Il Pakistan ha raggiunto la sua prima finale di Coppa del Mondo T20 da quando ha vinto il torneo in Inghilterra nel 2009

Tuttavia, questa volta Mitchell ha perso, con Babar che ha fatto pagare a Conway per averlo bombardato dal bowling di Trent Boult.

Un controllo lbw contro Babar su 30 non è servito a nulla quando la consegna di Mitchell Santner era destinata a rimbalzare sui monconi, prima che la Nuova Zelanda perdesse l’occasione di esaurire il capitano pakistano sul 35 poiché Boult ha perso la sua timidezza sui monconi dal punto perché Babar mancava la sua terra.

Babar alla fine se ne andò nel 13esimo dopo che Boult fece lanciare Mitchell alla lunga, Rizwan coprì per coprire entrambi i lanciatori e Haris fu catturato da Santner alla gamba corta, ma al Pakistan non fu negato.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Babar Azam ha detto che era come una partita casalinga per il Pakistan

“Significa molto (per raggiungere la finale)”, ha detto Babar. “Non abbiamo iniziato bene il torneo, ma dopo aver perso contro il Sud Africa abbiamo colto l’occasione e stiamo giocando il nostro miglior cricket e in finale”.

Lo skipper neozelandese Williamson ha dichiarato: “Grazie al Pakistan, sono stati troppo bravi. A metà della fase, sentivamo di avere qualcosa da difendere lì, ma il Pakistan è stato eccezionale con la mazza.

“Corrono così facilmente. Vogliamo assolutamente rendere più difficile per loro fare quelle corse.”

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Shan Masood ha segnato la striscia vincente di Tim Southee mentre il Pakistan ha battuto la Nuova Zelanda a Sydney

E dopo?

Per il Pakistan è la finale di domenica al Melbourne Cricket Ground. Per la competizione, questa è la seconda semifinale di giovedì nell’intervallo India e Inghilterra all’Adelaide Oval. Guarda quella partita in diretta su Sky Sports Cricket e Sky Sports Main Event, con la preparazione che inizia alle 7:00 prima della prima palla alle 8:00.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *