La recensione dell’Asus ZenBook 17 Fold OLED

Ricordo vividamente una discussione off-the-record che ho avuto con un dirigente senior di un importante marchio di PC a Las Vegas sulle prospettive dei PC pieghevoli sei anni fa. All’epoca, nessuna azienda aveva discusso pubblicamente di PC pieghevoli, per non parlare dei piani per lanciarli in commercio. Ma il modo in cui il dirigente ha anticipato cosa si potrebbe fare con un laptop pieghevole ha suscitato la mia curiosità sul fattore di forma. Alcuni anni dopo averli visti come concetti, ho usato un laptop pieghevole solo per la seconda volta. Prodotto da Asus, lo ZenBook 17 Fold OLED è un laptop pieghevole che consente agli utenti di passare da un tradizionale notebook a conchiglia a un PC all-in-one da 17 pollici. Ho messo da parte il mio MacBook Air M1 e mi sono fidato dello ZenBook 17 Fold per alcuni giorni. Ecco come è cambiata la mia prospettiva sui laptop pieghevoli dopo aver utilizzato ZenBook Fold come driver di elaborazione quotidiano.

Prezzo Asus ZenBook 17 volte in India: Rs 3.29.990

Un terribile avvertimento

La prima cosa che vedrai non appena aprirai la confezione di ZenBook Fold è un foglio di “istruzioni per la cura”. Il dispositivo costa Rs 329.990 e Asus ha alcune avvertenze su come usarlo e prendersene cura. Ma questo è anche il caso del Galaxy Z Fold di Samsung, un telefono pieghevole. Ad esempio, verrai avvisato: “non premere intorno all’area dei cardini”. Questo in un certo senso è un disclaimer che dice agli utenti quanto sia pericoloso lo schermo pieghevole su ZenBook Fold e dovrebbe fare attenzione quando si utilizza il dispositivo.

Il display OLED pieghevole da 17 pollici è sorprendente, anche se è realizzato in plastica e non in vetro. (Credito fotografico: Anuj Bhatia/Indian Express)

Utilizzo di un laptop pieghevole nel mondo reale

Fin dal primo giorno, mi è stato chiaro che ZenBook Fold sarebbe stato il mio laptop di lavoro principale e non un dispositivo informatico secondario. Quindi, ho usato il Fold esattamente come gestisco il mio MacBook Air. Durante i test, ho lasciato che i miei colleghi aprissero e chiudessero il Fold più volte, ho fatto scorrere il dito sul display e ho anche usato il dispositivo come tablet. All’inizio ero un po’ titubante sulla durata del dispositivo. Ma ho lasciato andare le mie paure e ho adattato ZenBook Fold alla mia vita di tutti i giorni.

Apro e piego il dispositivo da 10 a 15 volte al giorno e la cerniera dovrebbe essere abbastanza buona per anni. Sono fiducioso che nessuno dovrebbe preoccuparsi del guasto della cerniera sul Fold. Un avvertimento di cui voglio parlare è evitare di usare un’unghia o qualsiasi cosa affilata sullo schermo perché può danneggiare il display OLED. È inoltre necessario prestare attenzione per garantire che non vi siano particelle di grandi dimensioni sul display quando lo chiudono.

ZenBook Fold sembra unico e ha un design unico. (Credito fotografico: Anuj Bhatia/Indian Express)

Usabilità

La principale differenza tra un laptop tradizionale e lo ZenBook Fold è la possibilità di utilizzare il dispositivo Asus in modi diversi. Quando viaggiavo per lavoro o partecipavo a conferenze, usavo ZenBook Fold come un normale laptop a conchiglia da 12,5 pollici. Ciò è possibile grazie a uno schermo pieghevole. L’ampio e bello display touch da 17 pollici si piega a metà e può essere utilizzato immediatamente in modalità laptop. L’intera esperienza non si è tradotta in alcuni laptop angusti e ingombranti, come nel caso del Lenovo ThinkPad X1 Fold. Con questo laptop non solo ottengo un display nitido e vivido, ma ho anche la libertà di cambiare il dispositivo come voglio.

La tastiera inclusa si attacca magneticamente alla metà inferiore del display per una classica modalità laptop. La tastiera è comoda da digitare in molti viaggi. Come scrittore, sento che l’esperienza di digitazione deve essere al centro di qualsiasi tastiera. I tasti però non sono retroilluminati. Anche il touchpad è decente. Sebbene la tastiera Bluetooth sembri adattarsi perfettamente, rende il dispositivo ingombrante e pesante una volta piegato.

Ho utilizzato principalmente la modalità desktop All-in-one durante i test. (Credito fotografico: Anuj Bhatia/Indian Express)

Il mio modo preferito per usare ZenBook Fold è in modalità PC all-in-one. Usavo spesso la modalità desktop quando lavoravo in ufficio. Se posizionato su una superficie adeguatamente piana, grazie a un cavalletto integrato e alla tastiera Bluetooth di fronte ad esso, ZenBook Fold si trasforma in un vero e proprio desktop All-in-One (AIO). La modalità desktop AIO è ottima per gli editori di giornali. Uno schermo più grande offre più area dello schermo per le pagine web. Poiché lo schermo ha un display OLED, i colori sono più luminosi e vivaci e i neri sono profondi. Ciò significa che dovresti avere un’esperienza visiva migliore in generale.

Allora, che dire della piega? Sinceramente, non vedo nemmeno più. Nell’uso quotidiano, la piega non è visibile: è solo in condizioni di luce intensa e se vista da un’angolazione estrema che la piega è davvero evidente. Ma non è una truffa per me.

Bel design

ZenBook Fold è un bel dispositivo, con una qualità costruttiva impressionante. Disponibile solo in nero, il Fold ha un look di classe con una copertura in ecopelle, mentre il telaio è realizzato interamente in lega di magnesio-alluminio. È progettato per assomigliare a un libro quando piegato con un cartellino del prezzo per abbinarlo al design e all’estetica. Questa cosa non è pesante. Con un peso di 1,5 kg, è più leggero del MacBook Pro da 14 pollici. Ma quando l’accessorio per tastiera è collegato al Fold, aggiunge molto peso. Ma posso dire che non è né troppo pesante né troppo leggero: mi sono abituato molto rapidamente al peso. Detto questo, probabilmente non noterai il peso mentre lo metti in una borsa o nello zaino come ho fatto io.

La tastiera inclusa può essere fissata magneticamente alla metà inferiore dello schermo. (Credito fotografico: Anuj Bhatia/Indian Express)

Asus ha incluso solo due Thunderbolt 4 USB-C (che supportano velocità di trasferimento fino a 40 Gbps) insieme a un jack combinato audio da 3,5 mm. È inclusa anche una webcam e si trova a sinistra del centro nella cornice attorno allo schermo. Ho una preoccupazione per la webcam, però. Nella modalità desktop AIO, che ho utilizzato la maggior parte del tempo nei test, il posizionamento della webcam cambia e questo significa che durante le videochiamate si appare di lato. Il corretto orientamento della fotocamera può essere ottenuto solo in un fattore di forma laptop.

Prestazioni accettabili

Il mio scopo principale nell’usare ZenBook Fold era vedere se era migliore o vicino al mio MacBook Air M1 in termini di prestazioni. È servito bene. Con una CPU Intel Core i7 serie U di 12a generazione, 16 GB di RAM e un SSD da 1 TB, il Fold racchiude solide specifiche all’interno. C’è sempre una sezione utenti dove cercare specifiche e benchmark. Adoro assolutamente la base di utenti, ma ZenBook Fold è più un computer per lo stile di vita che un dispositivo progettato come una macchina per l’editor video. Lo ZenBook Fold è una macchina veloce, ma l’ho confrontato? No, quando ho passato il tempo a destreggiarsi tra il mio MacBook Air M1 e ZenBook Fold facendo le stesse attività ogni giorno, posso dire che il computer Apple è buono come il computer Asus. Raramente mi sono sentito come se il Fold avesse difficoltà con le comuni attività di elaborazione.

Uno sguardo più da vicino alla cerniera e alla piega del laptop. (Credito fotografico: Anuj Bhatia/Indian Express)

Per essere chiari, non esiste una scheda grafica dedicata, quindi non aspettarti funzionalità di gioco o di editing di livello professionale su questa macchina. Per chi è preoccupato per la durata della batteria, ci sono buone notizie. La batteria dello ZenBook Fold è durata dalle 6 alle 7 ore con una singola carica, il che è impressionante per un dispositivo con uno schermo da 17 pollici. Quello che non mi piace dello ZenBook Fold è il software che gira su questo sistema: Windows 11. E anche se non è interamente colpa di Asus, penso che Microsoft avrebbe dovuto dedicare più tempo ad adattare Windows per il nuovo fattore di forma e ora manca correttamente.

Esistono molti modi per utilizzare ZenBook Fold. (Credito fotografico: Anuj Bhatia/Indian Express)

Dovresti comprare lo ZenBook 17 Fold?

Ti starai chiedendo se hai bisogno di un laptop pieghevole e la risposta è probabilmente no. Ma se te lo puoi permettere, secondo me, offre un’esperienza come nessun altro dispositivo. Anche se lo ZenBook 17 Fold è ancora un prodotto di prima generazione, vedo molto potenziale nel fattore di forma pieghevole se fatto bene. Il prezzo potrebbe essere una barriera per la maggior parte delle persone ma, soprattutto, voglio che l’esperienza del software sia su un altro livello che purtroppo non esiste ancora.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *