Il capo delle finanze della scuola ha rubato i soldi destinati ai bambini svantaggiati per la biancheria intima

Un fidato dirigente scolastico ha rubato migliaia di sterline stanziate per alunni svantaggiati per poter abbonarsi ad Amazon Prime e acquistare lussi a casa.

Jemma Stamford, 45 anni, è stata incaricata delle finanze in un fondo educativo che gestisce accademie in aree svantaggiate, ma ha usato i soldi per comprare un bigodino elettrico, un trainer per addominali, lingerie e vestiti.

La madre di due figli ha sottratto quasi £ 17.000 sul proprio conto bancario in tre anni prima che i furti venissero scoperti dai colleghi senior durante un audit.

In seguito ha affermato di aver pagato gli spacciatori di droga di suo figlio, ma le indagini hanno suggerito che li ha pagati solo £ 180 mentre sperperava lei stessa il resto.

Jemma Stamford, nella foto, sorride mentre lascia il Bolton Crown Court dopo essere stata condannata per aver rubato più di £ 16.000 dal Bolton Impact Trust nella Greater Manchester, dove ha lavorato come manager

La madre di due figli, nella foto, inizialmente ha affermato di aver preso i soldi per saldare il debito di droga di suo figlio, ma le indagini hanno rivelato che ha speso la maggior parte del denaro rubato in oggetti di lusso.

La madre di due figli, nella foto, inizialmente ha affermato di aver preso i soldi per saldare il debito di droga di suo figlio, ma le indagini hanno rivelato che ha speso la maggior parte del denaro rubato in oggetti di lusso.

Alla Bolton Crown Court, Stamford, di Horwich, con sede presso la Lever Park School, rischia il carcere dopo aver ammesso la frode per abuso di posizione tra il 2016 e il 2019, ma è stato condannato a nove mesi di prigione sospesa per due anni senza un'ordinanza di risarcimento

Alla Bolton Crown Court, Stamford, di Horwich, con sede presso la Lever Park School, rischia il carcere dopo aver ammesso la frode per abuso di posizione tra il 2016 e il 2019, ma è stato condannato a nove mesi di prigione sospesa per due anni senza un’ordinanza di risarcimento

In tutto £ 16.312,15 sono state prelevate dal Bolton Impact Trust nella Greater Manchester.

Alla Bolton Crown Court, Stamford, di Horwich, con sede presso la Lever Park School, rischia il carcere dopo aver ammesso la frode per abuso di posizione tra il 2016 e il 2019, ma è stato condannato a nove mesi di prigione sospesa per due anni senza un ordine di risarcimento.

È stato visto sorridere mentre lasciava l’udienza.

La corte ha sentito che il Trust utilizzava un sistema di pagamento senza contanti in cui gli studenti acquistavano oggetti utilizzando una carta prepagata.

Il procuratore Neil Ronan ha detto che i genitori hanno caricato le carte con contanti che sono andati su un conto controllato da Stamford.

Il signor Ronan ha dichiarato: Nel novembre 2018, il direttore finanziario David Smith è stato avvisato di irregolarità nei conti del trust durante una panoramica di fine anno.

“Il signor Smith e altri membri della facoltà sapevano che questi fondi mancanti sarebbero stati responsabilità dell’imputato e lo hanno comprato per un incontro nel maggio 2019. Ha negato di essere a conoscenza di illeciti, tuttavia gli hanno chiesto di nuovo, sottolineando l’importanza di perdere fondi e alla fine ammettendo che aveva prelevato del denaro dal conto».

Stamford ha detto di aver preso i soldi per pagare uno spacciatore a cui suo figlio doveva dei soldi.

Ulteriori indagini hanno mostrato che ha utilizzato il denaro rubato per creare un account Amazon Prime per finanziare articoli come biancheria intima, vestiti, bigodini e scarpe da ginnastica per addominali.

Il signor Ronan ha aggiunto: “Dovrebbe essere chiarito alla corte che stava dicendo la verità su coloro che dovevano a suo figlio e ha mostrato schermate delle sue conversazioni tra se stesso e gli spacciatori.

“Ma l’importo che doveva loro era di £ 180, che è ben lontano dall’importo totale attribuito alla sua frode”.

Nella sentenza, il registratore Mark Ford KC ha detto a Stamford di completare anche un requisito di riabilitazione di 15 giorni.

Nella sentenza, il registratore Mark Ford KC ha detto a Stamford di completare anche un requisito di riabilitazione di 15 giorni.

Stamford è stato riferito alla polizia e non ha commentato in un’intervista. Non ha una posizione precedente e ora vive con suo cugino.

L’avvocato difensore Alexandra Sutton ha detto che il suo cliente provava “un grande senso di colpa e rimorso” ed era sotto “un grande stress nella sua vita personale e professionale”.

Ha detto di essere stato separato dalla moglie e preoccupato per il coinvolgimento di suo figlio con gli spacciatori.

La signora Sutton ha anche detto che il suo cliente aveva iniziato a usare l’alcol per far fronte ai suoi problemi. Ha detto che Stamford era disposto a restituire i soldi che aveva rubato.

Nella sentenza, il registratore Mark Ford KC ha detto a Stamford di completare anche un requisito di riabilitazione di 15 giorni.

Ha detto: ‘Questo reato è andato avanti per tre anni e hai smesso di offendere solo perché sei stato catturato. Ma capisco che all’epoca avevi una bassa autostima e che ciò era in parte dovuto al fatto che facevi acquisti impulsivi di oggetti.

‘In quei tre anni e con i soldi che hai sottratto dal conto fiduciario, hai fatto piccole ma frequenti transazioni e alla fine sei diventato insensibile alla natura del tuo comportamento criminale.

‘Le tue azioni hanno reso più difficile la fiducia in cui hai lavorato così duramente per fare il loro lavoro e aiutare i bambini che sono lì per servire. Ma da allora ti sei tirato su per le cinghie e non voglio mettere a repentaglio i progressi che hai fatto mandandoti in prigione».

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *