Gareth Southgate dice che la Coppa del Mondo potrebbe essere il momento migliore in assoluto per l’Inghilterra | Coppa del Mondo 2022

Gareth Southgate rimuoverà la negatività che circonda l’Inghilterra dicendo ai suoi giocatori che possono farne il miglior palcoscenico nella storia della squadra vincendo la Coppa del Mondo.

La squadra inglese di 26 uomini vola in Qatar martedì come una delle favorite, ma le recenti prestazioni hanno messo in dubbio le loro possibilità. Hanno affrontato pesanti critiche dopo aver lottato nella Nations League di quest’anno e una serie di scarse prestazioni offensive ha aumentato la pressione su Southgate, che è stato fischiato dai tifosi dopo la sconfitta per 1-0 di settembre in Italia.

Tuttavia, l’allenatore, che è stato anche deriso dai tifosi dopo la sconfitta per 4-0 della sua squadra contro l’Ungheria a Molineux a giugno, era determinato a mantenere l’umore positivo. I recenti sforzi dell’Inghilterra nei tornei – le semifinali della Coppa del Mondo 2018 e la finale del Campionato Europeo 2020 – sono in primo piano nella mente di Southgate. Ha anche visto le donne inglesi diventare campioni d’Europa a luglio, il primo grande trofeo del paese da quando gli uomini hanno vinto la Coppa del Mondo nel 1966.

This is a World Cup like no other. For the last 12 years the Guardian has been reporting on the issues surrounding Qatar 2022, from corruption and human rights abuses to the treatment of migrant workers and discriminatory laws. The best of our journalism is gathered on our dedicated Qatar: Beyond the Football home page for those who want to go deeper into the issues beyond the pitch.

“,”image”:”https://i.guim.co.uk/img/media/13fe42413e819fcefe460ac92e24955d42f3dcf6/0_132_6496_3898/6496.jpg?width=620&quality=85&auto=format&fit=max&s=533ca84411fd0ca1cbe928bd194d22b2″,”credit”:”Photograph: Tom Jenkins”,”pillar”:2}”>

Guida veloce

Qatar: oltre il calcio

mostrare

Questo è un Mondiale come nessun altro. Negli ultimi 12 anni, il Guardian ha riferito di questioni relative al Qatar 2022, dalla corruzione e dalle violazioni dei diritti umani al trattamento dei lavoratori migranti e alle leggi discriminatorie. Il meglio del nostro giornalismo è raccolto sulla nostra home page dedicata Qatar: Beyond the Football per coloro che vogliono approfondire le questioni oltre il campo.

Grazie per il tuo feedback.

“Con i giocatori vogliamo parlare con loro dell’emozione di andare a una Coppa del Mondo”, ha detto Southgate. Comprendiamo la necessità di commentare le questioni fuori campo che circondano questo torneo, ma vogliamo che i giocatori sentano l’entusiasmo che hanno fin dall’infanzia.

“Vogliamo alimentarlo. Nei primi due giorni che non siamo in campo, tranne un paio [of players] che qualcosa deve essere fatto. Vogliamo che passino da un fitto programma di club a pensare all’Inghilterra. Vogliamo parlare con loro del fatto che questo, qualunque cosa accada nelle prossime quattro settimane, è il secondo miglior palcoscenico per il calcio inglese. Possiamo farlo al meglio.

L'inglese Jude Bellingham
L’inglese Jude Bellingham “vuole essere il capitano”. Foto: Antonio Calanni/AP

“Questa è la mentalità della sfida. Come possiamo portare i tifosi in un altro viaggio, come hanno amato quattro anni fa e hanno amato la scorsa estate? Ecco perché lo facciamo ed è questo che rende così speciale giocare per l’Inghilterra”.

Southgate, la cui squadra domani giocherà la prima partita del Gruppo B contro l’Iran una settimana, non vede il recente contraccolpo contro di lui come rilevante. “Non credo che importi quello che è per me in questa fase”, ha detto.

“Il mio unico obiettivo è: come posso aiutare questa squadra ad avere un torneo brillante? E penso che abbiamo buone possibilità. Forse noi, come abbiamo fatto prima della Russia, ci siamo qualificati e allo stesso tempo gestito le aspettative.

“So di cosa è capace questo gruppo di giocatori. Sono stati nel profondo dei tornei. Sanno come ci si sente. Sanno che possono farlo di nuovo. Ciò che la gente dice o pensa non ho nulla a che fare con Il mio lavoro è liberare i giocatori da tutto ciò.

Uno di quei giocatori che incarna la gioia e l’avventura è Jude Bellingham. Il centrocampista 19enne dovrebbe collaborare con Declan Rice contro l’Iran.

“Ha un’enorme maturità per la sua età”, ha detto Southgate. “Maturo nel modo in cui lavora, come si allena, come parla. Gareggia – questa è probabilmente la cosa che amiamo di lui più di ogni altra cosa. C’è una linea a volte e senza dubbio ci saranno momenti, mentre è giovane, che la oltrepasserà. Ma è un giocatore molto eccitante ed è uno di quelli con cui abbiamo una buona esperienza all’inizio.

“È andato agli Europei – abbiamo pensato che fosse una bella esperienza per lui, ma voleva di più. Abbiamo pensato per un 17enne: ‘È davvero un bel passaggio’. Ma il suo pensiero era: ‘No, no, no.’ Vuole iniziare, vuole prendere gli angoli, vuole capitanare la squadra.

Southgate rimane consapevole del fatto che il gruppo stia lontano da Covid. L’Inghilterra valuterà come far incontrare i giocatori con le loro famiglie. “Siamo ancora abbastanza fluidi con quello”, ha detto Southgate. “Preferiamo quasi promettere poco e consegnare in eccesso. Vogliamo che ciò accada, pensiamo che sia una parte significativa di una squadra che si sente rilassata. Ma in questo momento, nessuno di noi sa cosa potrebbe uscire da lì.

“Ovviamente le famiglie interagiranno con un numero maggiore di persone negli stadi e cose del genere. Dobbiamo monitorarlo. Potrebbero esserci modi per farlo in modo più sicuro all’esterno. Abbiamo dei piani in atto”.

Southgate ha detto che il programma di allenamento dell’Inghilterra questa settimana potrebbe dipendere dal caldo in Qatar. “Crediamo che non sarà troppo male”, ha detto. “Ma potrebbe essere diverso e dobbiamo valutare perché mentre molte delle nostre partite sono successive, la prima non lo è e abbiamo bisogno di un po’ di adattamento. Siamo nordeuropei, quindi non possiamo adattarci completamente all’ambiente. Dobbiamo gestire quel programma di allenamento con attenzione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *