In che modo Meta gestirà una parte di Apple Reality? – Gancio Newz | Notizie sulla disabilità

Ecco la cosa che pensavamo di sapere: Apple ha in programma di svelare il suo gadget originale di realtà mista dopo un bel po’ di miglioramenti (e ipotesi). Meta è sconvolto dalla rivalità competitiva e sta attualmente cercando di sferrare alcuni pugni prima che il suo rivale salga sul ring.

Preparato per il viaggio

Ecco perché il capo di Meta, Imprint Zuckerberg, ha gettato ombra sul suo rivale Meta Interface. In tal modo, l’organizzazione sta cercando di posizionarsi come capo di un metaverso aperto. “Credo davvero che un metaverso aperto e interoperabile creato da diversi designer e organizzazioni sarà migliore per tutti”, ha affermato.

Mi aiuta a ricordare gli argomenti utilizzati da Google quando ha introdotto Android, e in realtà sono più confortato dal fatto che Apple stia vivendo una rapida rinascita delle offerte per PC nonostante il numero di switcher da Android a iPhone sia chiaramente in aumento.

L’approccio di Zuckerberg all’apertura mi aiuta anche a ricordare il tipo di associazioni che Microsoft ha tenuto con gli altri fino a quando i controller antitrust non sono intervenuti per rafforzare la sua presa sul mercato dei PC. A quel tempo, il mercato dei PC era aperto purché tu facessi tutto ciò che avevi detto che avresti fatto.

Aggiungi un po’ di interesse per i dati sulla fedeltà dei consumatori e probabilmente farai un caso per aiutare la possibilità che l’idea di aperture frequenti stia migliorando per tutti tranne che per i consumatori.

Mentre presentare una tale difesa probabilmente ti metterebbe in contrasto con ideologi economici sfrenati, probabilmente otterresti supporto da Steve Occupations, che una volta ha detto: “Pensiamo che l’apertura rispetto alla chiusura sia solo una distrazione per cercare di nascondere il problema principale, che è: cosa è meglio per il cliente?”

Cosa assoceresti a te una Meta?

Zuckerberg ha anche presentato il visore Mission Expert da $ 1.499 di Meta, il suo ultimo framework per incontri AR/VR. Ecco perché parlando con Ben Thompson di Stratechery, ha discusso di Apple. Ha suggerito che Apple avrebbe addebitato “il più possibile” per le cuffie per la realtà mista non ancora divulgate e non verificate.

Stranamente, Zuckerberg ha recentemente affermato che Apple non ha l’ambiente per aiutare le sue cuffie. È qualificato per il suo punto di vista, tuttavia, sembra intralciare il mondo reale, data la pletora di ingegneri gratuiti di Apple e le molte scelte di API di progettazione per AR e incontri correlati.

L’asso della Meta ha anche criticato la divisione delle entrate di Apple per 30/70 (in realtà 15/85) con i designer dell’Application Store. È fondamentale al punto che presumibilmente sta pianificando di addebitare ai progettisti di applicazioni Meta AR una riduzione fino al 47,5%, il che risulta, nel migliore dei casi, “intelligentemente in conflitto”.

Zuckerberg è molto approfondito su ciò che può fare il suo Journey. Oltre ad altre cose, ha detto che ti permette di indossare un posto di lavoro virtuale sulla tua testa. Tuttavia, probabilmente non avrai alcun desiderio di indossarlo per molto tempo, le forze armate statunitensi avvertono che il lungo uso di tali innovazioni per le esercitazioni militari apre le truppe a traumi cerebrali, affaticamento degli occhi e malattie.

Il dolore non è sorprendente. Nel 1794, la giovane sovrana britannica Charlotte dovette lasciare rapidamente la Leicester Square Rotunda – dove sono accessibili i primi incontri con la realtà virtuale – quando si ammalò. Tuttavia, non è plausibile che la trama legga anche le sue emozioni o segua i suoi sviluppi facciali a quel punto, offrendo apparentemente informazioni sulle sue risposte vicine a casa ai promotori.

Preparato pensando che fosse tempo di battaglia

A meno che non mi sia perso un aggiornamento, ci rendiamo tutti conto che il piano d’azione di Meta richiede che i suoi clienti siano un libro aperto adattato. Questo è probabilmente un pezzo di strategia che Meta ha con il suo Journey, motivo per cui deve venderli generalmente come previsto.

“Costruiremo la migliore attrezzatura nello spazio e la venderemo al punto di investimento iniziale ea volte. [at a loss]”, ha detto Zuckerberg.

Sappiamo che Apple e Meta non vanno d’accordo. Per molto tempo, il presidente di Apple Tim Cook ha messo in guardia contro il piano d’azione utilizzato da Meta e la sua missione di protezione potrebbe fornire un modello più privato e fantasioso per la promozione su Internet. Apple ha persino apportato modifiche favorevoli alla sicurezza in fasi che sembravano minare la preoccupazione principale di Meta.

Tuttavia, cercando di distorcere la realtà per definire Apple come un’organizzazione avida e controllante e allo stesso tempo raccomandando la trasparenza del suo eroe incrollabile, credo che il capo di Meta abbia spinto troppo la distorsione della realtà. Penso che queste controversie rivelino le carenze della Meta mentre Apple si prepara a unirsi a essa sul ring.

Queste argomentazioni non proteggeranno l’organizzazione dalla simulazione non migliorata che quando Apple a lungo termine si unirà alla lotta, dati a Meta i bluff gratuiti, essendo Apple che tiene il colpo successivo andrà.

Questo è un post di NH Voice e le immagini e i contenuti di questo post sono di proprietà dell’autore dell’articolo. Se ritieni che qualsiasi contenuto pubblicato nell’articolo sia una violazione del copyright, scrivici a info@newzhook.com e lo rimuoveremo. Non vi è alcuno scambio commerciale da parte di NewzHook per la pubblicazione di questo articolo.

Sostienici per rendere NewzHook sostenibile: dai un contributo oggi

Abbiamo bisogno del tuo continuo supporto per permetterci di cambiare gli atteggiamenti nei confronti della disabilità. Aiutaci nel nostro tentativo di condividere le voci delle persone con disabilità che consentono loro di partecipare alla società su un piano di parità!

Contribuisci a Newz Hook

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *