Quali giocatori del Manchester United giocheranno ai Mondiali 2022? | Calcio

Diversi giocatori del Manchester United stanno lasciando il Qatar (Immagine: James Gill – Danehouse/Getty Images)

Il La Coppa del Mondo 2022 è a pochi giorni dall’inizio con un enorme contingente del Manchester United che prenderà parte in Qatar.

La maggior parte della squadra dello United scambierà l’Old Trafford con il Medio Oriente nelle prossime sei settimane con Erik ten Hag invece rimasto con una squadra ridotta con cui lavorare durante il torneo.

Ma esattamente quali giocatori del Manchester United giocheranno ai Mondiali questo inverno?

Diamo un’occhiata ai Red Devils che sono stati confermati per prendere parte al più grande spettacolo sulla Terra.

Tyrell Malacia

L’acquisto estivo Malacia è stato convocato nella rosa dell’Olanda dall’ex allenatore dello United Louis van Gaal.

Il 23enne ha lottato per il tempo di gioco da quando è stato ritirato all’intervallo nel derby di Manchester, ma spera in più tempo in Qatar.

Harry Maguire

Nonostante i minuti limitati per lo United in questa stagione a causa delle difficoltà con la forma e la forma fisica, Southgate ha mantenuto fede al suo fidato luogotenente in campo.

Maguire ha iniziato tutte le partite per l’Inghilterra a Euro 2020 l’anno scorso in rotta verso l’Inghilterra finendo secondo.

Harry Maguire passa la palla nella partita della Carabao Cup contro l'Aston Villa

Southgate ha mostrato fiducia in Maguire (Immagine: Lewis Storey/Getty Images)

Marco Rashford

Gli otto gol di Rashford in tutte le competizioni in questa stagione lo hanno visto premiato con un posto nella La squadra dei tre leoni.

Rashford non gioca per l’Inghilterra dalla sconfitta nella finale di Euro 2020 contro l’Italia, dove è entrato come sostituto e ha sbagliato un rigore ai rigori.

Luca Shaw

Shaw sembra essere ben posizionato per iniziare la Coppa del Mondo come terzino sinistro di prima scelta dell’Inghilterra dopo la notizia che Ben Chilwell salterà il torneo a causa di un infortunio al tendine del ginocchio.

Il 27enne ha esordito in Inghilterra nel 2014, ma da allora ha collezionato solo 23 presenze.

Lisandro Martinez

L’arrivo estivo dello United dall’Ajax sarà un membro di una squadra argentina che cerca di vincere il terzo titolo mondiale.

Gli uomini di Lionel Scaloni entrano nel torneo tra i favoriti dopo essere stati campioni sudamericani lo scorso anno.

Lisandro Martinez gioca in Europa League per il Manchester United

Martinez farà parte di una squadra d’élite dell’Argentina (Foto: David S. Bustamante/Soccrates/Getty Images)

Christian Eriksen

Non c’è da stupirsi che Eriksen si stia dirigendo in Qatar per quella che sarà la terza Coppa del Mondo del grande danese.

L’esordio della Danimarca contro la Tunisia il 22 novembre sarà la prima partita di Eriksen in un torneo importante da quando ha subito un arresto cardiaco nella fase a gironi di Euro 2020 contro la Finlandia.

Raffaello Varane

La metà centrale è stata inclusa nell’elenco degli ultimi giocatori di Didier Deschamps nonostante sia uscito dal campo zoppicando per un infortunio al piede nel pareggio per 1-1 in casa del Chelsea il 22 ottobre.

Varane faceva parte della squadra francese che quattro anni fa vinse la Coppa del Mondo in Russia.

Casemiro

Il brasiliano è stato nominato nella rosa stellata di Tite questo inverno.

Casemiro ha vinto 65 presenze con il sudamericano e ancora una volta metterà il duro innesto a centrocampo per consentire alla devastante gamma di talenti offensivi del Brasile di pavoneggiarsi sul campo più alto.

Casemiro corre con la palla per il Manchester United in Premier League

Casemiro sarà l’ancora del centrocampo brasiliano (Immagine: James Gill – Danehouse/Getty Images)

Fred

Casemiro sarà affiancato nel centrocampo brasiliano dal caro amico Fred.

Il 29enne è stato nominato nella rosa di Tite per la Russia 2018 ma non è riuscito a partecipare al torneo.

Antonio

Antony spera di aggiungersi alla Coppa del Mondo nella sua bacheca dei trofei internazionali che contiene già la medaglia d’oro olimpica delle partite di Tokyo dello scorso anno.

L’esterno ha avuto un inizio di vita indifferente all’Old Trafford dal suo trasferimento da 85 milioni di sterline dall’Ajax all’inizio di settembre.

Alex racconta

Il terzino sinistro è attualmente in prestito alla squadra spagnola del Siviglia dopo aver lottato per assicurarsi un posto da titolare a Manchester dopo essere arrivato nel nord-ovest dal Porto nel 2020.

Le sue esibizioni nella Liga lo hanno visto diventare un titolare della prima squadra e gli è valso un posto sull’aereo per il Qatar.

Cristiano Ronaldo

La leggenda portoghese sarà il capitano della squadra di Fernando Santos in Qatar, cercando di aggiungere l’unico grande trofeo mancante dal suo illustre curriculum.

Ronaldo detiene il record per il maggior numero di gol segnati a livello internazionale con 117, di cui sette ai Mondiali.

Cristiano Ronaldo festeggia il gol del Manchester United in Europa League

Questo è probabilmente l’ultimo tentativo di Ronaldo di vincere la Coppa del Mondo (Foto: Naomi Baker/Getty Images)

Diogo Dalot

Le impressionanti prestazioni di Dalot in difesa in questa stagione lo hanno visto nominato nel contingente portoghese per il Qatar.

Finora ha collezionato solo sei presenze, una delle quali lo ha visto segnare 2 gol contro la Repubblica Ceca in una partita della Nations League a settembre.

Bruno Fernandes

Fernandes sarà ancora una volta uno dei giocatori chiave dell’XI titolare del Portogallo, cercando di riportare a Lisbona la prima Coppa del Mondo in assoluto del paese.

Il centrocampista è a due presenze dalla sua 50esima presenza.

Per visualizzare questo video, abilita JavaScript e valuta la possibilità di eseguire l’aggiornamento a un browser Web che supporti i video HTML5

Facundo Pellistri

Nonostante non abbia giocato un solo minuto per lo United in questa stagione, Pellestri è stato nominato nella rosa dell’Uruguay per il Qatar.

Il suo agente ha già detto che il talentuoso 20enne cercherà di usare la Coppa del Mondo per guadagnare un grande trasferimento dall’Old Trafford.

La Coppa del Mondo del Qatar 2022 inizierà domenica 20 novembre.

ALTRO : Coppa del Mondo 2022: data di inizio, programma, squadre, orario d’inizio e TV

ALTRO: Quando riprenderà la Premier League dopo i Mondiali?

Segui Metro sui nostri canali social, su Facebook, Twitter e Instagram

Condividi le tue opinioni nei commenti qui sotto

Metro Pickem

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *