Regno Unito Vista, Inghilterra def Pakistan in finale, Ben Stokes elogi, reazione, analisi

Il riscatto è completo per il tuttofare inglese Ben Stokes, con i media britannici che lo hanno soprannominato il loro “Superman personale” dopo la sua finale eroica della Coppa del Mondo T20.

L’ex skipper inglese Joe Root lo ha riassunto perfettamente nel documentario di Stokes: “I grandi momenti lo trovano”.

E Stokes, l’uomo che ha lasciato scivolare la finale della Coppa del Mondo T20 2016 in scene devastanti contro le Indie occidentali, è stato ricacciato sotto i riflettori quando il suo paese aveva più bisogno di lui domenica sera.

Guarda Weber WBBL. Ogni gioco è live e senza interruzioni pubblicitarie durante il gioco su Fox Cricket, a tua disposizione. Nuovo per te? Inizia oggi la tua prova gratuita >

Ma a differenza di sei anni fa, Stokes non sarebbe stato negato in finale con il suo 52* che ha regalato all’Inghilterra il trofeo in una splendida vittoria di cinque wicket sul Pakistan.

Stokes è stato l’uomo con la palla per la finale della Coppa del Mondo T20 2016 quando l’India occidentale Carlos Braithwaite ha battuto quattro sei consecutivi per ottenere un’improbabile vittoria.

IL MOMENTO L’Inghilterra ha vinto la Coppa del Mondo T20 | 00:50

Quelle che seguirono furono scene devastanti quando Stokes crollò in campo, dopo uno dei più grandi crolli visti nella storia del cricket.

“Ho pensato: ‘Ho appena perso il Mondiale’. Non posso crederci”, ha detto.

“Quell’esperienza distruggerebbe i mortali minori”, ha detto il leggendario commentatore Ian Bishop nel documentario di Stokes “Phoenix from the Ashes”.

Stokes, che ha ammesso di sentirsi come se il “mondo intero fosse caduto su di lui”, ha rifiutato di lasciare che la “brutale” battuta d’arresto del 2016 lo definisse.

“Invece di temere il fallimento, abbraccialo”, dice.

“Impari da cose del genere e le usi come motivazione per essere migliore e guidarti … Non ho lasciato che quel genere di cose mi consumasse”.

E di fronte a oltre 80.000 fan all’MCG domenica sera, Stokes ha mostrato perché è considerato l'”ultimo concorrente” del suo paese e il loro “eroe” nei momenti difficili.

Non è la prima volta che l’inglese di origine neozelandese si erge a testa alta, con la sua Coppa del mondo di cricket 2019 e le gesta eroiche di Headingley nelle ceneri contro l’Australia che dimostrano di avere forza mentale.

“Un fatto rimane indiscutibile: quando le chips sono basse, quando l’Inghilterra ha bisogno di un eroe, allora il loro Superman è sempre pronto a salvarlo”, ha scritto a Stokes l’ex giocatore di cricket inglese Paul Newman.

“Proprio come Stokes è stato l’uomo principale dietro la vittoria dell’Inghilterra per 50 in Coppa del Mondo nel 2019, e proprio come è stato l’uomo principale nel miracolo di Headingley nella serie Ashes che è seguita, è di nuovo l’uomo principale qui”.

L’ex capitano dell’Inghilterra Nasser Hussain ha detto che Stokes “prospera sotto pressione”, indipendentemente dalla posta in gioco.

“Prima di questo torneo, la gente diceva che non aveva il miglior record di T20 per l’Inghilterra e metteva in dubbio il suo ruolo nella squadra. Onestamente, a chi importa del suo record?” Hussain scrive per il Daily Mail.

“Sai quando arrivi alla fase a eliminazione diretta di un torneo hai bisogno di giocatori che possano assorbire la pressione ed essere lì per te alla fine e Stokes è quel giocatore di cricket.

“Cresce sotto pressione. Si sta divertendo. Alla fine è sempre lì, come alla fine del Mondiale 2019. Come accadde nell’Headingley Test di quell’anno e come accadde, in diverse occasioni, al termine della fatidica finale contro le Indie occidentali.

“Se (il capitano dell’Inghilterra) Jos Buttler avesse potuto scegliere un giocatore di cricket per essere presente alla fine della finale di ieri, sarebbe stato Stokes e ancora una volta ha consegnato per il suo paese”.

I fan chiedono che Stokes venga nominato cavaliere per i suoi ripetuti eroismi per l’Inghilterra, mentre altri lo chiamano il più grande giocatore di cricket d’Inghilterra.

“Ricordo che disse a Jofra (Archer) che non ti definisce quando le cose non vanno per il verso giusto e Ben non ha mai lasciato che l’ultimo 2016 lo respingesse”, ha detto Buttler dopo la vittoria di domenica.

“È il miglior giocatore di cricket d’Inghilterra? Sarà sicuramente in quella conversazione”.

Rashid urla in finale! | 00:34

Stokes era di umore così felice dopo la vittoria della Coppa del Mondo di domenica sera che è persino riuscito a scherzare a proprie spese in quella fatidica finale del 2016.

“Jos ora ha creato la sua eredità: capitano vincitore della Coppa del Mondo T20. [Ex-captain Morgan] c’era una possibilità (nel 2016), ma qualcuno l’ha fatta esplodere. Non sono sicuro di chi sia!” Stokes rise.

Il compagno di squadra Liam Livingstone, che era nel mezzo quando lo Stokes ha segnato la corsa vincente domenica sera, ha descritto il suo compagno di squadra come “molto calmo”.

“È un uomo fenomenale. Lo ha fatto due volte per vincere la Coppa del Mondo per l’Inghilterra”, ha elogiato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *