5 domande con… Mike Lavin, COO di Consumer Portfolio Services

In Servizi di portafoglio dei consumatori (CPS), Chief Operating Officer e Chief Legal Officer Mike Lavino il suo approccio alla leadership è incentrato sull’umiltà e fornisce una piattaforma in cui le voci dei membri del team possono essere ascoltate.

Lavin vanta un curriculum storico. Ha iniziato la sua carriera in uno studio legale e ha esercitato per sette anni prima di entrare a far parte di CPS come Vice President of Legal prima di essere promosso a Senior Vice President e General Counsel nel 2001. Successivamente ha ricoperto le posizioni di Executive Vice President e Chief Legal Officer nel marzo 2014 prima di aggiungere il direttore operativo ai suoi onori nel 2019.

Oggi Lavin controlla ancora quasi ogni aspetto dell’attività.

“Ogni giorno è diverso, ogni giorno è una sfida”, ha detto Lavin Notizie di finanza automatica. “Posso essere un venditore un giorno, accreditare un altro giorno, IT un altro giorno e lanciarmi in un grosso caso legale il giorno dopo. È un lavoro piuttosto eccitante.

L’istituto di credito con sede a Irvine, in California. ha inasprito il credito nel terzo trimestre poiché le originazioni hanno totalizzato 468,2 milioni di dollari, un aumento del 43,3% su base annua ma una diminuzione sequenziale del 14,6%. L’istituto di credito ha anche aumentato i tassi di interesse di oltre 200 punti sulla scia del Riserva federalegli aumenti. CPS ha registrato un fatturato record di 548,1 milioni di dollari nel secondo trimestre.

Notizie di finanza automatica ha parlato con Lavin della sua carriera, della sua strategia di leadership e del settore della finanza automobilistica. Quella che segue è una versione modificata della conversazione.

Notizie sulla finanza automobilistica: Quali sono gli obiettivi di Consumer Portfolio Services in circa 10 parole o meno?

Mike Lavin: Far crescere l’azienda, trattare bene i nostri clienti e fornire un buon ambiente di lavoro ai dipendenti.

AFN: Quale pensi sia la tendenza di prestito più sottovalutata?

ML: La tendenza più sottovalutata nei prestiti è che tutto è ancora costruito sulle relazioni. È fantastico disporre di una tecnologia nuova ed entusiasmante per utilizzare l’efficienza. Così buono che gli algoritmi vengono utilizzati per la decisione di credito e il recupero crediti. Ma alla fine della giornata, le relazioni sono ancora importanti.

Questi rapporti iniziano con i rappresentanti di vendita e i rivenditori che si fidano di inviarci una domanda. Quindi si estende ai collezionisti e possono costruire relazioni con i clienti e costruire un rapporto con quel cliente, quindi credono quando spieghiamo la situazione e si fidano di noi per pagare il loro debito.

Devi anche avere rapporti con i tuoi fornitori per ottenere il giusto servizio da loro. Devi avere le giuste relazioni con i tuoi partner di Wall Street per ottenere i migliori termini e condizioni. Quindi quelle relazioni abbracciano quasi l’intero spettro della tua attività.

AFN: Qual è il tuo consiglio di leadership preferito ricevuto?

ML: Sii un buon ascoltatore e sii umile. Penso che molte persone al comando tendano a credere al proprio clamore e non siano aperte ai suggerimenti e alle idee di altre persone. Penso che se esamini il tuo team di gestione, esamini i tuoi dipendenti, ascolti ciò che hanno da dire ed estrai le cose che ti aiuteranno a raggiungere gli obiettivi della tua azienda, migliorerà l’azienda. Va anche a responsabilizzare i dipendenti e dare loro un maggiore senso morale per svolgere il lavoro ogni giorno quando si sentono ascoltati.

Non puoi pensare a te stesso come superiore a chiunque altro, indipendentemente dal tuo titolo o dai tuoi guadagni. Tutti stanno remando nella stessa direzione e le persone scenderanno dalla barca se pensano che tu creda di essere migliore di loro.

AFN: Chi ha avuto la maggiore influenza sulla tua carriera?

ML: Mio marito; è stato con me dall’inizio. Era con me dalla scuola di legge, attraverso il grande studio, durante il passaggio al CPS. Abbiamo attraversato due recessioni e COVID al CPS. Abbiamo quasi chiuso le porte. Il titolo è a 14 dollari [and] è a $ 1,25. C’è la politica aziendale, c’è la gestione degli affari quotidiani e, nonostante tutto, lui è lì.

AFN: Qual è una cosa che i tuoi dipendenti sarebbero sorpresi di sapere su di te?

ML: I dipendenti saranno sorpresi di apprendere che amo leggere, ricercare e scrivere, e in particolare amo studiare le guerre mondiali e la storia. Diverse volte alla settimana restavo sveglio la notte e guardavo documentari su antiche battaglie, antiche civiltà, la prima guerra mondiale, la seconda guerra mondiale e la guerra fredda. Amo tutto ciò che riguarda la storia e ciò che possiamo imparare da essa.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *