Francia Mondiali 2022 infortuni: giocatori assenti dal torneo del Qatar

Gli infortuni stanno colpendo molte squadre in vista della Coppa del Mondo FIFA 2022, soprattutto nelle ultime settimane mentre il programma estenuante prende piede.

Una delle squadre che è stata colpita più duramente dagli infortuni è la Francia campione in carica.

Alcuni dei loro più grandi nomi sono stati esclusi tutti insieme dal torneo o sono sotto una grave nuvola di infortuni prima della loro prima partita contro l’Australia.

Le notizie sportive analizza chi manca e chi è in corsa contro il tempo per essere in forma per i Bleus.

DI PIÙ: Tracker degli infortuni della Coppa del Mondo

Infortuni ai Mondiali di Francia

Probabilmente il giocatore più importante da abbandonare per la Francia è il centrocampista del Chelsea N’Golo Kante.

Ha giocato solo due partite ad agosto prima di soccombere a un infortunio al tendine del ginocchio che lo ha messo da parte per il club e alla fine ha subito un intervento chirurgico a ottobre che lo ha messo da parte per quattro mesi.

Nonostante sia il centrocampista più importante del Chelsea, il 31enne è stato afflitto da infortuni.

È stata una grande perdita per la Francia che ha perso uno dei migliori centrocampisti del mondo.

In aggiunta ai guai del centrocampo della Francia, anche Paul Pogba è stato escluso dalla Coppa del Mondo in Qatar.

Il 29enne non ha giocato un solo minuto con la Juventus in questa stagione a causa di un infortunio al ginocchio, e mentre ci si aspettava che fosse in tempo per entrare nella squadra, si è infortunato alla coscia durante il recupero, il che significa salterà il torneo.

È stato un duro colpo per Pogba, la cui carriera al club si è bloccata dopo aver lasciato il Manchester United in disgrazia la scorsa estate.

La sua prestazione all’ultima Coppa del Mondo è stata elogiata e ha segnato una vittoria per 4-2 sulla Croazia in finale.

Anche i ranghi dei portieri francesi hanno subito un duro colpo, con Mike Maignan dell’AC Milan che non è riuscito a far parte della squadra a causa di un infortunio al polpaccio riportato a ottobre.

Dopo aver vinto lo scudetto con la sua squadra la scorsa stagione, il titolo del 27enne è salito ed è considerato il successore dell’attuale numero uno Hugo Lloris.

Tuttavia, non avrà la possibilità di brillare potenzialmente in una fase di Coppa del Mondo e la pressione sarà su Lloris per rimanere coerente tra i bastoni.

Mike Maignan Milano 2021 2022

I problemi di infortunio della Francia sono continuati anche mentre la squadra si è recata in Qatar, dove il difensore del PSG Presnel Kimpembe è stato escluso per non essere riuscito a scrollarsi di dosso un infortunio ricorrente in tempo.

Il difensore, che ha fatto parte della squadra vincitrice della Coppa del Mondo 2018, ha collezionato solo 11 presenze in tutte le competizioni con il PSG, ed è stato costretto ad accettare che non sarà abbastanza in forma per prendere parte alla Coppa del Mondo.

E pochi giorni dopo l’infortunio di Kimpembe, la Francia ha perso un altro giocatore originario della squadra, poiché il centrocampista dell’RB Lipsia Christopher Nkunku si è infortunato al ginocchio in allenamento.

Il 25enne è stato in ottima forma per il suo club, segnando 17 gol in 23 partite, e si pensa che giocherà un ruolo chiave per i Bleus.

Tuttavia, non avrà la possibilità di aiutare il suo paese a difendere la propria corona e sarà costretto a guardare la Coppa del Mondo da casa con un colpo devastante.

Altri giocatori della Francia sotto la nuvola di infortuni

Molti giocatori francesi in squadra hanno anche grandi punti interrogativi sulla loro forma fisica e disponibilità a solo una settimana dal torneo.

Vincitore del Pallone d’Oro Karim Benzema ha saltato 11 partite per club e nazionale finora in questa stagione, comprese le ultime quattro partite di campionato con il Real Madrid a causa di problemi muscolari.

Ha anche lasciato l’ultimo allenamento 15 minuti prima della fine, anche se si ritiene che fosse stato programmato in anticipo e né il giocatore né lo staff tecnico fossero preoccupati.

Difensori centrali Raffaello Varano e Jules Koundé hanno anche perso pezzi della stagione rispettivamente per Manchester United e Barcellona, ​​e non si sa quanto contribuiranno anche se nominati nella squadra finale.

In che modo questi infortuni incidono sulla Francia in Qatar?

Gli infortuni di Kante e Pogba hanno un grande impatto sul centrocampo della Francia, in quanto sono entrambi giocatori chiave se in forma.

Hanno giocato un ruolo chiave nella vittoria della Francia ai Mondiali del 2018 e Kante ha giocato una partita di UEFA Nations League a settembre prima dell’infortunio.

Si ritiene che Didier Deschamps potrebbe optare per l’entusiasmante giovane coppia di centrocampisti di Eduardo Camavinga e Aurelian Tchouameni, che attualmente esercitano il loro mestiere al Real Madrid. Mentre anche Adrien Rabiot della Juventus è un’opzione.

Maignan, Nkunku e Kimpembe hanno svolto ruoli diversi nella campagna francese della Nations League. Maignan ha iniziato tre partite prima di soccombere per infortunio nell’intervallo contro l’Austria.

del West Ham Alfonso Areola e Rennes Steven Mandanda sono stati selezionati come custodi di riserva al suo posto.

Nkunku ha giocato in tutte e sei le partite della Nations League, due delle partenze, e ha raccolto due assist nel processo; è destinato a svolgere un ruolo chiave per la squadra come opzione dinamica dalla panchina.

Sebbene il suo sostituto non sia stato nominato, si ritiene che sia quello dell’Eintracht Francoforte Randal Kolo Muani è stato arruolato con il suo sostituto.

Kimpembe è stato scelto come capitano per due partite della Nations League ed è stato in panchina per le altre due. È stato sostituito in squadra dal difensore senza presenze del Monaco Axel Diassi.

Kylian Mbappe della Francia

Potenziale formazione titolare della Francia ai Mondiali del 2022

L’allenatore Didier Descahmpes ha sperimentato diverse formazioni nell’ultima campagna della Nations League, passando da tre a quattro in difesa, oltre a giocare occasionalmente con Kylian Mbappe e Karim Benzema come compagni d’attacco in alto.

Ecco come si sono schierati i Bleus nella partita di apertura della Coppa del Mondo:

GK: Hugo Llorís (C)

RB: Beniamino Pavard – CB Ibrahim Konate— CB: Dayot Upamecano — LIBBRE: Teo Hernandez

CENTIMETRO: Aureliano Tchouameni — CENTIMETRO: Adrian Rabiot — CENTIMETRO: Eduardo Camavinga

RW: Ousmane Dembélé — ST: Karim Benzema— LW: Kylian Mbappe

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *