Il fondatore di FTX assume l’ex regolatore finanziario capo per ottenere una “presentazione formale” al presidente della SEC

Il fondatore di FTX caduto in disgrazia, Sam Bankman-Fried, ha assunto un ex capo regolatore finanziario soprannominato “Crypto Dad” per incontrare il presidente della SEC, può rivelare DailyMail.com.

L’azienda del cripto miliardario ha coinvolto Christopher Giancarlo, l’ex capo della Commodity Futures Trading Commission, per organizzare una “presentazione formale” con il presidente della SEC Gary Gensler che ha avuto luogo nell’ottobre 2021.

Si ritiene che l’incontro sia il primo tra Bankman-Fried e Gensler, che si sono incontrati entrambi controversamente anche a marzo di quest’anno per discutere una piattaforma di trading di criptovalute che potrebbe essere approvata dalla SEC.

Ciò significa che il presidente della SEC ha incontrato Bankman-Fried almeno due volte e ha esercitato pressioni su Gensler affinché spiegasse la loro relazione e il suo fallimento nel prevenire la crisi FTX.

Si dice che Gensler sia “in un angolo” durante i suoi incontri con Bankman-Fried e i legislatori del Congresso vogliono che risponda a domande su come il crollo di FTX, del valore di miliardi di dollari, sia potuto accadere sotto la sua sorveglianza agli investitori.

Giancarlo, un avvocato che ha lasciato la CFTC nel 2019, si è guadagnato il soprannome di “Crypto Dad” dagli appassionati di criptovaluta per il suo atteggiamento positivo nei confronti della tecnologia.

Ha partecipato alla riunione del 2019 in qualità di avvocato per Willkie Farr & Gallagher.

Si ritiene che la società sia stata assunta da FTX perché il precedente ruolo di Giancarlo presso la CFTC potrebbe contribuire a garantire l’incontro con Gensler.

I dettagli dell’incontro di ottobre tra Bankman-Friend e Gensler sono emersi come:

L’avvocato e “Crypto Dad” Christppher Giancarlo, l’ex presidente della Commodity Futures Trading Commission, è stato portato da FTX per incontrare il presidente della SEC

Giancarlo ha guidato la CFTC tra il 2017 e giugno 2019 dopo essere stato nominato alla carica dall’ex presidente Donald Trump.

Gensler è stato anche presidente della CFTC dal 2009 al 2014.

Il potente regolatore supervisiona i mercati dei derivati, che sono strumenti finanziari complessi e spesso rischiosi, negli Stati Uniti. Ha la supervisione di alcuni investimenti in criptovaluta.

Un riassunto dell’incontro mostra che Gensler ha incontrato Bankman-Fried, il presidente di FTX.US Brett Harrison e il consigliere generale di FTX Ryne Miller.

Giancarlo ha detto a DailyMail.com: “Il mio ruolo qui è quello di rivelare completamente l’introduzione formale, in modo formale, attraverso la porta”.

Ha aggiunto: “Non posso commentare la natura del rapporto dell’azienda con questo cliente se non per dire che FTX non è attualmente un cliente dell’azienda”.

Il fondatore di FTX ha compiuto notevoli sforzi per convincere i regolatori della legittimità della criptovaluta. Ha anche pompato decine di milioni di dollari nel Partito Democratico, compresi grandi contributi alla campagna presidenziale di Joe Biden.

I suoi legami con persone potenti si estendono anche a personaggi del calibro dell’ex presidente Bill Clinton, dell’ex primo ministro britannico Tony Blair e di megastar come Tom Brady e Gisele Bundchen.

L’accesso di Bankman-Fried a Gensler – e la volontà del presidente della SEC di incontrarlo – è in contrasto con il suo approccio duro agli investimenti in criptovaluta.

Solo un mese prima del crollo di FTX, il presidente della SEC ha mostrato pubblicamente la sua repressione nei confronti di Kim Kardashian, che è stata multata per non aver rivelato di essere stata pagata $ 250.000 per promuovere una criptovaluta su Instagram.

Il presidente della SEC Gary Gensler è sotto pressione per aver tenuto riunioni con Bankman-Fried e altri dirigenti di FTX, ma non si rende conto della crisi che si sta preparando per la compagnia di criptovalute

Il presidente della SEC Gary Gensler è sotto pressione per aver tenuto riunioni con Bankman-Fried e altri dirigenti di FTX, ma non si rende conto della crisi che si sta preparando per la compagnia di criptovalute

La sfera di influenza di Bankman-Fried include anche ex leader mondiali come Tony Blair e Bill Clinton

La sfera di influenza di Bankman-Fried include anche ex leader mondiali come Tony Blair e Bill Clinton

Ha reclutato megastar tra cui la top model Gisele Bundchen e il suo ex marito, la star della NFL Tom Brady, come ambasciatori per promuovere FTX

Ha reclutato megastar tra cui la top model Gisele Bundchen e il suo ex marito, la star della NFL Tom Brady, come ambasciatori per promuovere FTX

La riunione del 19 ottobre 2021 è elencata nel calendario pubblico del presidente della SEC Gary Gensler

La riunione del 19 ottobre 2021 è elencata nel calendario pubblico del presidente della SEC Gary Gensler

A marzo, Gensler ha tenuto un altro incontro virtuale con Bankman-Fried e molti altri dirigenti di FTX, tra cui Brad Katsuyama, il fondatore della borsa valori IEX.

Secondo quanto riferito, Bankman-Fried voleva lavorare con IEX e, durante un incontro con il presidente della SEC, hanno discusso un’idea generale per una nuova piattaforma di trading di criptovalute che avrebbe avuto l’approvazione della SEC.

Bankman-Fried e Katsuyama hanno chiesto se l’idea sarebbe soggetta alle regole SEC esistenti, secondo Fox Business.

Gensler non ha rifiutato il lancio né ha indicato che sarebbe stato chiuso. Vuole che qualsiasi borsa di questo tipo soddisfi standard simili alle borse tradizionali come la Borsa di New York.

Quell’incontro Bankman-Fried è stato caratterizzato come “insolito”. Si dice che FTX riceverà un “salto iniziale” sulla concorrenza se verrà implementata una piattaforma di trading come discusso.

Secondo quanto riferito, Gensler ha rilasciato una “intervista di 45 minuti” su come gli scambi di criptovalute possono conformarsi alla legislazione vigente. Gensler ha anche affermato che Alameda Research, un fondo fondato da Bankman-Fried che ha preso in prestito indebitamente il denaro dei clienti FTX, dovrebbe essere tenuto fuori da qualsiasi impresa pianificata.

La SEC è stata contattata per un commento.

Kim Kardashian è stata multata dalla SEC, guidata da Gensler, per non aver rivelato di essere stata pagata $ 250.000 per promuovere una criptovaluta su Instagram

Kim Kardashian è stata multata dalla SEC, guidata da Gensler, per non aver rivelato di essere stata pagata $ 250.000 per promuovere una criptovaluta su Instagram

Nel giugno 2021, Kardashian ha promosso la criptovaluta Ethereum Max nella sua storia su Instagram

Nel giugno 2021, Kardashian ha promosso la criptovaluta Ethereum Max nella sua storia su Instagram

Il governo delle Bahamas ha dichiarato che il governo delle Bahamas ha concesso l’accesso non autorizzato ai sistemi FTX al CEO di criptovalute caduto Sam Bankman-Fried DOPO aver presentato istanza di fallimento – per spostare le risorse fuori dal paese

La piattaforma di scambio di criptovalute crollata FTX afferma che l’ex CEO Sam Bankman-Fried ha ottenuto “accesso non autorizzato” ai suoi sistemi prima di trasferire “risorse digitali” alle autorità di regolamentazione delle Bahamas.

Il deposito afferma che le prove suggeriscono che le autorità di regolamentazione delle Bahamas abbiano ordinato a Bankman-Fried, 30 anni, di accedere ai sistemi.

L’intervista di Bankman-Fried con Vox in cui ha espresso disprezzo per le autorità di regolamentazione è stata citata nel deposito, secondo CNBC.

Nell’intervista, ha detto dei “fottuti regolatori” aggiungendo: “Fanno peggiorare tutto”. Non stanno proteggendo i clienti.’

FTX ha presentato la mozione al tribunale fallimentare degli Stati Uniti nel Delaware, affermando che la presunta condotta di Bankman-Freid pone la richiesta del regolatore delle Bahamas per il riconoscimento come curatore fallimentare in “seria questione”.

Il fondatore della fallita piattaforma crittografica, il cui crollo è costato ai consumatori miliardi di dollari, ha ammesso che i suoi sforzi per apparire morali durante il periodo di massimo splendore dell’azienda erano un “gioco stupido con cui noi occidentali ci siamo svegliati”.

In particolare, ha affermato di aver incolpato il disastro di FTX su Alameda Research, la società commerciale che ha fondato nel 2017 ed è gestita dalla sua amante occasionale, l’appassionata di Harry Potter Caroline Ellison.

Sam Bankman-Fried (nella foto) è accusato nei documenti del tribunale di avere

Sam Bankman-Fried (nella foto) è accusato nei documenti del tribunale di avere “accesso non autorizzato” ai sistemi FTX dopo aver presentato istanza di fallimento per trasferire “risorse digitali” al governo delle Bahamas

FTX ha presentato la mozione al tribunale fallimentare degli Stati Uniti nel Delaware, affermando che la presunta condotta di Bankham-Freid pone la richiesta di riconoscimento del regolatore delle Bahamas (nella foto) come curatore fallimentare in una

FTX ha presentato la mozione al tribunale fallimentare degli Stati Uniti nel Delaware, affermando che la presunta condotta di Bankham-Freid pone la richiesta di riconoscimento del regolatore delle Bahamas (nella foto) come curatore fallimentare in una “seria questione”

Bankman-Fried, che possiede una quota di maggioranza in Alameda, ha installato Ellison, 28 anni, come CEO del fondo multimiliardario nell’ottobre 2021 nonostante la sua limitata esperienza di trading professionale.

Sembra che stia accettando che FTX abbia prestato ad Alameda miliardi di dollari in denaro dei clienti a loro insaputa o consenso.

La crisi FTX è stata innescata quando i clienti si sono affrettati a ritirare i propri fondi, ma la società non è stata in grado di pagare.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *