Australia vs Samoa, finale, ora di inizio, Nathan Cleary, Kangaroos, Junior Paulo

Il mediano dei canguri Nathan Cleary avrà la possibilità di dimostrare che i suoi dubbiosi si sbagliano quando l’Australia affronterà le Samoa nella finale della Coppa del mondo di rugby.

E sia Greg Alexander che Braith Anasta si aspettano che il 25enne lo faccia in modo spettacolare.

L’allenatore Mal Meninga ha nominato Cleary e Daly Cherry-Evans nella sua squadra di 19 uomini per la finale all’Old Trafford alle 3:00 AEDT, tuttavia quest’ultimo dovrebbe scendere al 18esimo uomo come ha fatto per la semifinale.

Guarda ogni partita della Coppa del mondo di rugby LIVE ed esclusiva su Fox Sports, a Kayo. Nuovo per te? Inizia oggi la tua prova gratuita >

Ciò nonostante le critiche di Cleary la scorsa settimana per il suo fallimento nel controllare la vittoria di due punti dell’Australia sulla Nuova Zelanda.

L’attacco dei canguri è stato criticato e persino il sostenitore Reagan Campbell-Gillard ha ammesso durante lo spettacolo di anteprima della Fox League World Cup che era stato “goffo” e “disorganizzato”.

Campbell-Gillard, che si è ripreso con successo da una semifinale chiusa, ha dichiarato: “Ci siamo occupati, lo sistemeremo e abbiamo solo una possibilità per farlo… È fare o muori adesso.

Sebbene Cleary sia stato un mediano due volte vincitore della premiership, nel corso degli anni è stato preso di mira per non essersi esibito sul palco rappresentativo.

Il messaggio ispiratore di The Rock per Samoa | 04:11

Cleary è stato relativamente tranquillo nello scontro tra kiwi e una settimana prima è stato il suo compagno di metà campo Cameron Munster a rubare la scena, organizzando quattro mete in assenza di Cleary.

Alexander – un ex canguro – ha ammesso che alcuni errori insoliti si erano insinuati nel suo gioco, ma ha dichiarato che il ruolo di mediano australiano era suo tra le richieste di Cherry-Evans per sostituire Cleary.

“Ha commesso alcuni errori e puoi guardare due mesi di NRL e non vedrai Nathan commettere un errore”, ha detto.

“Queste sono le uniche cose aggravate dal fatto che l’attacco dell’Australia non è stato fluido.

“(Cleary) dovrebbe essere lì, è senza dubbio il miglior mediano del gioco. Si prende solo un po’ di tempo per sentirsi a proprio agio con i giocatori intorno a lui”.

Nathan Cleary sarà la chiave per i Kangaroos nella finale della Coppa del Mondo. (Foto di Michael Steele/Getty Images)Fonte: Getty Images

Nel frattempo, Anasta crede che Cleary prenderà le critiche “personalmente” e lo aiuterà a produrre uno dei suoi migliori giochi del fine settimana.

“La prenderà sul personale. Non era affatto male, semplicemente non era al suo solito meglio di classe”, ha detto Anasta.

“Ma non pensi che rimanga dopo l’allenamento a lavorare sul suo gioco di calci, sui suoi passaggi e sulle sue combinazioni con Cam? Certo che lo fa.

“Mi aspetto che lui, il tipo di giocatore che è, dia il meglio di sé (contro le Samoa). Penso che sia una proposta spaventosa per gli avversari perché non capita molto spesso di vederlo commettere errori o non giocare ad un livello molto, molto alto.

ALTRE NOTIZIE SULLA COPPA DEL MONDO

JIMMY BRINGS: il mal di testa da 6 milioni di dollari di Eels come coppia di circoli di club; I cani guardano un’altra pantera

LUAI: Le due parti del grande agitatore della lega… e perché è la più grande minaccia dell’Australia

‘CHE COSA È MEGLIO PER TE’: l’amore di Brown’s Eels potrebbe non essere sufficiente per una chiamata da 1 milione di dollari

“È UN GRANDE AFFARE”: The Rock tiene un discorso epico a Samoa prima della finale del WC

BLOCCATO IN: Meninga nomina i canguri per affrontare le roventi Samoa nella finale del WC

Anasta ha anche acceso il fuoco su Meninga e si è chiesto se la sua decisione di ruotare i giocatori all’inizio del torneo si sia ritorta contro.

“Nei tempi, gioca con (Jarome) Luai e stanno insieme da quando avevano 15 o 16 anni – la loro combinazione è impeccabile”, ha detto.

“Non importa quanto tu sia bravo come giocatore, entri in un nuovo test team in Australia e non hai mai giocato contro Cameron Munster in vita tua. Non è facile e richiede tempo.

“Ecco perché sono stato un po’ critico nei confronti di Mal per non essersi solidificato o per non avere una combinazione coerente per tutta la fase a gironi perché non giocano insieme.

“Non importa se sei il miglior giocatore del mondo o no, ci vuole tempo per ottenere fluidità e coesione, specialmente nei tempi.

“Quindi andare lì e pensare che saranno i migliori del primo gioco è un po’ irrealistico”.

A parte la minaccia della Nuova Zelanda, i Kangaroos hanno superato il torneo. Ma lo stesso non si può dire dei loro avversari.

Le Samoa hanno iniziato la loro campagna di Coppa del Mondo con un’umiliante sconfitta per 60-6 contro l’Inghilterra. La cultura della squadra è stata criticata e l’abilità dell’allenatore Matt Parish è stata nuovamente messa in discussione.

“Con tutto il rispetto!” Mal ignorerà Samoa | 01:58

Ma in qualche modo si sono ripresi per battere Grecia e Francia prima di siglare una vittoria di due punti sul Tonga nei quarti di finale e poi una vittoria di un punto sull’Inghilterra per assicurarsi un posto in finale.

Lo skipper Junior Paulo ha detto all’anteprima della Coppa del Mondo della Fox League che è stata una “conversazione difficile” dopo che il loro primo scontro con l’Inghilterra ha preparato la squadra per il resto del torneo.

Il capitano delle Samoa Junior Paulo festeggia dopo che Stephen Crichton ha calciato il canestro vincente. (Foto di Gareth Copley/Getty Images)Fonte: Getty Images

“Per noi che arriviamo al campo sappiamo di avere un completo di qualità, ma è più importante avere tempo dalla nostra parte e trovare le combinazioni giuste”, ha detto Paulo.

“È difficile entrare in una squadra, ognuno ha uno stile di gioco e un sistema diverso a livello di club. Vai al campo e scopri cosa funziona e per noi è tornare alle origini e avere i nostri ragazzi nel mezzo passo avanti per guidare davvero la nave.

“Ma dopo la prima sconfitta in Inghilterra, ho avuto un duro colloquio con i ragazzi per tutto il tempo e ho detto loro che sarebbe stata dura, dobbiamo solo sfidare l’un l’altro e noi stessi e avere la stessa convinzione con cui siamo entrati in campo. .

“Penso che sia l’unica cosa che ci porterà attraverso l’intera campagna: la convinzione all’interno di questo gruppo”.

Ricevi tutte le ultime notizie, i punti salienti e le analisi della NRL direttamente nella tua casella di posta con Fox Sports Sportmail. Iscriviti ora!!

Le Samoa hanno fatto la storia quando la scorsa settimana Stephen Crichton ha calciato il canestro della vittoria in un punto d’oro per mandare il paese alla loro prima finale di Coppa del Mondo.

Qualunque cosa accada all’Old Trafford, la loro inversione di tendenza nelle ultime cinque settimane ha fatto miracoli per il gioco internazionale.

“Le Samoa hanno sempre avuto così tanto potenziale, ma avremmo mai pensato che sarebbero arrivate così lontano?” domandò Anasta.

“La dice lunga sul gioco, la dice lunga sulla lega internazionale di rugby, la dice lunga sulle Samoa per arrivare a questo punto nella finale della Coppa del Mondo contro gli australiani.

“Quella prima partita contro l’Inghilterra, tutti li hanno cancellati. Mostra solo il desiderio e la passione che ha questo paese”.

Alexander ha aggiunto: “Se superano l’Australia, è impensabile al momento, ma potrebbe succedere… Il modo in cui sono tornati è stato incredibile. Superare quei paesi (Tonga e Inghilterra) dopo il loro inizio è un meraviglioso cambiamento”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *