Chi vincerà la Coppa del Mondo FIFA 2022?

In vista della Coppa del Mondo 2022 in Qatar, il team di Sports Mole discute su chi crede alzerà il trofeo quando tutto sarà detto e fatto il 18 dicembre.

Il più grande premio nel calcio è offerto a Qatar questo inverno, mentre 32 squadre scendono sul primo Medio Oriente in assoluto Coppa del Mondoe il primo che si terrà nell’inverno dell’emisfero settentrionale.

La maggior parte dei migliori giocatori del mondo sarà in mostra il mese prossimo e ogni gruppo contiene talenti di livello mondiale in grado di illuminare il torneo e scrivere il proprio nome nel folklore calcistico.

Brasile partecipa alla competizione come favorito del torneo, mentre Lionel Messi‘S Argentina sono anche tra i favoriti, ma ai paesi europei piacciono i campioni uscenti Francia, Germania, Inghilterra, Olanda, Spagna, Belgio, Portogallo e Croazia apprezzeranno anche le loro possibilità.

©Reuters

Qui è Talpa sportiva squadra discutono su chi credono sarà incoronato campione della Coppa del Mondo il 18 dicembre.


Barney Corkhill, redattore – Brasile

Il mio cuore va all’Argentina – dopo la più probabile Inghilterra, ovviamente – in modo che Lionel Messi possa dare l’addio ai Mondiali che merita nel suo ultimo ballo in questa fase, forse consolidando il suo status di più grande di tutti i tempi.

Tuttavia, è difficile guardare troppo avanti rispetto al Brasile, data la profondità della forza che hanno in tutta la squadra, in quasi tutte le posizioni. Anche le grandi squadre brasiliane del passato avevano una o due aree in cui erano un po’ deboli, ma questa volta la loro unità difensiva è stata impressionante quasi quanto quella offensiva.

I giocatori del Brasile posano per una foto della squadra prima della partita del 23 settembre 2022©Reuters

La grande domanda persistente è come gli uomini di Tite affronteranno il meglio che l’Europa ha da offrire nelle fasi a eliminazione diretta: sono stati eliminati da una nazione europea in ciascuna delle ultime quattro edizioni da quando hanno battuto la Germania nella finale del torneo del 2002, tre volte nei quarti di finale e una volta in semifinale, quest’ultima già Sconfitta per 7-1 in casa della Germania.

Uruguay e l’Argentina potrebbe essere tra le squadre che affronteranno in una finale, tuttavia, riducendo al minimo il rischio che tale schema si ripeta, e questa squadra brasiliana sembra più in grado di superare Germania, Olanda e Francia rispetto alle edizioni recenti.

Aggiungete a ciò il fatto che il torneo non è in Europa: il Brasile non ha alzato il trofeo sul suolo europeo da allora Pelè-ispirato per la prima volta in Svezia nel 1958 – e tutto sembra andare bene per i favoriti pre-torneo.


Matt Law, redattore di calcio – Brasile

Neymar sarà in campo per il Brasile il 23 settembre 2022©Reuters

Per me è davvero difficile guardare il Brasile ai Mondiali. Secondo me ci sono solo tre o quattro squadre che possono vincerla, l’Argentina è un’altra di queste, e ovviamente la Francia.

Nonostante tutta la comprensibile negatività che circonda il torneo, ho la sensazione che il vero calcio in Qatar potrebbe essere brillante, dato che ci sono un certo numero di buone squadre che lottano per il trofeo.

È tra Brasile e Argentina per me, e non c’è niente di terribile, ma la squadra di Tite ha così tanta qualità nell’ultimo terzo, e potrebbe essere una gara in cui vince il miglior attacco. Il Brasile dovrà essere forte in difesa ea centrocampo, permettendo ai suoi attaccanti di qualità di fare la differenza.

Il Brasile vincerà qui, con Neymar forse il capocannoniere, ma mi aspetto anche che Vinicius Junior abbia un torneo eccezionale.


Darren Plant, giornalista senior – Brasile

Come per ogni Coppa del Mondo, i tifosi cercheranno naturalmente di tracciare i possibili percorsi dei rispettivi paesi nel tentativo di determinare un vincitore. Nessuno dovrebbe aspettarsi che tutto vada secondo i piani, soprattutto in un torneo di metà stagione in un clima che indubbiamente influenzerà alcuni risultati, ma il consenso generale è che ci sono solo tre o quattro vincitori realistici.

Il Raphinha del Brasile festeggia il suo primo gol con Lucas Paqueta il 27 settembre 2022©Reuters

Per me, devo riportare indietro il Brasile. C’è il potenziale per i cinque vincitori di dover battere Uruguay, Germania e Argentina per raggiungere la finale mentre affrontano la prospettiva di un’attesa di 20 anni per il sesto titolo che sta per finire.

Tuttavia, giocare ad alta intensità ed essere costretti a sfruttare al massimo le loro talentuose squadre potrebbe giocare a loro favore, e con una motivazione aggiuntiva per battere le tre nazioni sopra menzionate.

Francia, Inghilterra o Spagna, forse anche Portogallo, possono aspettare qualsiasi finale, ma spero che questo torneo rappresenti un momento in cui la A Selecao rafforzerà ulteriormente il suo status di nazionale più grande della storia.


Ben Knapton, caporeporter – Brasile

Non riesco a guardare oltre il Brasile quest’anno, poiché a parte i terzini, non sembra esserci alcuna debolezza evidente nella loro squadra. Anche se le squadre possono lottare con un vecchio Dani Alves, la presenza di Marquinhos, Thiago Silva, Eder Militao e Alisson è a dir poco scoraggiante.

Il brasiliano Bruno Guimaraes festeggia il suo terzo gol con i compagni di squadra il 30 marzo 2022©Reuters

Con così tante opzioni di qualità nell’ultimo terzo, la Selecao potrebbe compensare eventuali deficit difensivi con gol in abbondanza e portare a casa un sesto trofeo della Coppa del Mondo.


Oliver Thomas, caporeporter – Brasile

Sebbene ci sarà molta qualità in mostra ai Mondiali del 2022, credo che ogni paese diretto in Qatar abbia dei punti deboli, che si tratti di una mancanza di forma o di profondità della squadra in una particolare area o dell’assenza di giocatori chiave, rendendolo difficile prevedere il vincitore assoluto del più grande premio del calcio.

Detto questo, il Brasile è giustamente favorito per il Qatar in quanto cerca di schierare una delle squadre più forti che abbia avuto da quando ha vinto l’ultima Coppa del Mondo 20 anni fa.

Tite ha a sua disposizione un buon mix di giovani talenti entusiasmanti e professionisti esperti, mentre la stella della Selecao Neymar si presenterà al torneo in ottima forma. Tuttavia, la mancanza di qualità reale nel terzino potrebbe essere un problema minore.

L'allenatore del Brasile Tite ha reagito il 24 marzo 2022©Reuters

Anche Argentina, Francia, Inghilterra e potenzialmente Portogallo sono quelli da tenere d’occhio, ma questo potrebbe essere l’anno in cui il Brasile vincerà una sesta Coppa del Mondo da record.


Brett Curtis, Reporter – Brasile

Non è il pronostico più entusiasmante del mondo, ma penso che siamo in ritardo per una vittoria sudamericana e, se entrambi vincessero il proprio girone come previsto, Brasile e Argentina potrebbero incontrarsi in uno scontro titanico in semifinale. Penso che il vincitore alzi il trofeo della Coppa del Mondo e il Brasile mi sembra che abbia più potenza di fuoco d’attacco.


Joel Lefevre, Reporter – Brasile

Ogni Coppa del Mondo il Brasile è tra i favoriti per vincere tutto e ci sono buone ragioni per suggerire che il 2022 sarà il torneo per A Selecao per porre fine a 20 anni di siccità e alzare il trofeo.

Il brasiliano Raphinha festeggia il suo primo gol con i compagni di squadra il 1° febbraio 2022©Reuters

I brasiliani hanno perso solo una partita competitiva in più di tre anni, quindi sono in forma e lo sono anche i giocatori, guidati da un risorto Neymar, che è stato forte nel terzo finale.

Neymar è solo uno dei tanti giocatori selezionati da Tite che sono in ottima forma; c’è anche Gabriel Jesus che contribuisce regolarmente all’Arsenal, una difesa esperta con molta compostezza, ancorata da Thiago Silva e mentre Fabinho e il Liverpool non stanno vivendo una grande stagione, è ancora uno dei migliori nella sua posizione.

Il Brasile ha anche due portieri d’élite in Alisson ed Ederson, il che è raro in questa squadra, e a ciò si aggiungono le condizioni letteralmente desertiche del Qatar, sembra l’anno in cui il Brasile si unirà e avrà di nuovo successo.


Andrew Delaney, Reporter – Germania

I giocatori della Germania posano per una foto di gruppo prima della partita del 26 settembre 2022©Reuters

Mentre il Brasile e l’Argentina ottengono tutto il clamore pre-torneo, la Germania è sotto il radar, ed è lì che prosperano.

Nonostante due grandi tornei difficili in Russia 2018 ed Euro 2020, la Germania sembra rinascere sotto il nuovo allenatore Hansi Flick e con il loro pedigree nelle finali, potrebbero approfittare di una Coppa del Mondo completamente aperta per conquistare il quinto titolo record.


Declan Carr, giornalista – Argentina

L’ultimo evviva di Lionel Messi? L’Argentina sembra finalmente una squadra in grado di vincere alla grande.

I giocatori dell'Argentina posano per una foto di gruppo prima della partita del 1° giugno 2022©Reuters

La presenza di Emi Martinez, Lisandro Martinez e Cristian Romero in difesa, Enzo Fernandez, Rodrigo De Paul e Leandro Paredes a centrocampo, con Messi, Julian Alvarez, Paulo Dybala e Lautaro Martinez tutti capaci di definire il gioco. momento

Si batteranno a vicenda.


George Priestman, Reporter – Brasile

Con un ottimo mix di gioventù, talento ed esperienza, insieme alla temibile forma di Neymar, il Brasile sembra forte e ha molta potenza di fuoco offensiva e qualità di centrocampo che potrebbero portarlo alla sesta vittoria della Coppa del Mondo.


ID:500024:1false2false3false:QQ:: dal db desktop :LenBod:collect14724:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *