I migliori consigli per vendere la tua casa quest’inverno durante la crisi economica

Mentre l’inverno si avvicina rapidamente e la nazione anticipa la continua instabilità economica, molti proprietari di case si chiedono “è ora il momento giusto per vendere?”. Mentre alcuni possono essere speculatori, altri sono concentrati sul processo e vogliono sapere come navigare al meglio in quello che può essere un viaggio imprevedibile nel migliore dei casi. Andrea Fawell, direttore vendite e marketing di Kebbell condivide i suoi migliori consigli su come ottenere il massimo dal tuo processo di vendita durante questi tempi difficili.

1. Sii ben informato e aggiornato. Rimanendo in contatto con le tendenze attuali e i cambiamenti del mercato, sei nella posizione migliore per impostare un piano realistico e realizzabile per vendere la tua casa. Cerca di essere obiettivo quando guardi cos’altro c’è sul mercato, cos’altro può acquistare il tuo potenziale acquirente e concentrati su tutti i motivi per cui qualcuno sceglierebbe la tua casa. Considera ciò che funziona per il consumatore di domani.

2. Non smettere di vendere a dicembre. Chiunque guardi ora è serio. Forse evita di allestire decorazioni natalizie, poiché anche gli oggetti più sofisticati possono far sembrare una stanza più affollata e sono inevitabilmente qualcosa di personale da tenere alla larga quando vendi. Gli acquirenti devono immaginarsi di vivere in casa in qualsiasi momento dell’anno, non solo durante le festività natalizie.

3. Scegli i tuoi agenti con attenzione. Ottieni almeno tre agenti in modo da poter ottenere un’ampia opinione sul prezzo. Ti piacciono e senti di poter lavorare con loro? Stanno solo cercando istruzioni? Hanno le risorse? In alternativa, se la tua proprietà è in vendita presso la stessa agenzia da un po’ di tempo, potrebbe essere il momento di provare da qualche altra parte. Una nuova prospettiva, prospettiva e una diversa strategia di marketing per la tua proprietà potrebbero essere la risposta.

4. Valuta di provare un modello di vendita diverso. Valuta di venderlo a te stesso o a un’azienda come Purple Bricks, che ha avuto molto successo utilizzando un modello di vendita diverso. Ce ne sono molti altri che possono anche aiutarti a risparmiare denaro fintanto che sei felice di dedicare del tempo a te stesso come mostrare potenziali acquirenti in giro. Prendi sempre sul serio il consiglio del tuo avvocato e concorda in anticipo di cercare di attenersi a una tempistica di trasferimento realistica con loro.

5. Lavora con l’agente. Dopo aver determinato con quale agente immobiliare vuoi lavorare, è importante mantenere una linea di comunicazione aperta con loro durante tutto il processo, compresi i punti chiave di vendita della tua proprietà e il prezzo. Mentre è facile pensare di conoscere la nostra casa, un nuovo paio di occhi di qualcuno che conosce il mercato può aiutare a identificare le migliori caratteristiche della casa e le aree che potrebbero richiedere qualche miglioramento.

6. Lavora con l’acquirente. Essere agili e flessibili può significare scendere a compromessi o lavorare intorno alle esigenze e ai requisiti dell’acquirente quando si vende nel clima attuale, come negoziare una data di chiusura diversa che si adatti alla sua situazione.

7. Considera un rompicatena. Se sei bloccato con una catena di alloggi in cui le offerte sono fallite o non sta andando da nessuna parte, può essere facile scoraggiarsi. Forse prendi in considerazione l’utilizzo di un rompicatena se nella tua catena appare un collegamento interrotto. Un interruttore di catena è il luogo in cui lo sviluppatore acquista la proprietà in cui si acquista la nuova casa provocando la rottura del collegamento al prezzo concordato da entrambi prima che la catena si rompa definitivamente. Questo è un ottimo modo per individuare rapidamente l’affare se una vendita è una necessità imminente.

8. Vedere Schemi di acquisto. La maggior parte degli sviluppatori offre una selezione di schemi di acquisto per aiutarti a muoverti. A Kebbell il nostro ultimo è il Downsize Part Exchange, dove compreremo la tua casa anche se vale più della casa Kebbell che desideri acquistare. Liberati del tutto dal dover trovare un acquirente!

9. La presentazione è fondamentale. Fare appello ai sensi funziona davvero. Sbarazzati della cuccia e degli stivali di gomma e sostituiscili con tanta luce e buoni odori. Mira a un senso di spaziosità e comfort per aiutare a ritrarre uno stile di vita spensierato.

10. Cerca di toglierti l’emozione. È davvero difficile, ma cerca di sbarazzarti del disordine, delle foto di famiglia e di tutto ciò che rende la tua casa piuttosto che quella di qualcun altro. L’obiettivo è renderlo relativamente neutro in apparenza in modo che chiunque venga a vedere la proprietà possa immaginarsi dentro. Una tela relativamente vuota è l’ideale, quindi cerca di tagliare i legami emotivi; renderà anche più facile la transizione.

11. Espandi la tua lista. A parte il mercato in continua evoluzione, alcune proprietà impiegano più tempo di altre per essere vendute. Questo non significa che la tua proprietà non sia desiderabile, forse ci è voluto più tempo per ottenere trazione perché è fuori città o ha alcune caratteristiche insolite. L’acquirente giusto arriverà, quindi ricorda che ti serve solo un’offerta al prezzo giusto per ottenere una vendita.

12. Sii onesto con te stesso. Se la tua proprietà è sul mercato da molto tempo o ha avuto innumerevoli offerte, chiediti onestamente perché questo potrebbe accadere. Nove volte su dieci il prezzo è probabilmente troppo alto. Sii realistico con il tuo prezzo.

13. Vendi di nuovo. Può essere più difficile cercare di vendere una proprietà che ha molte esigenze di riparazione e decorazione, soprattutto durante l’inverno e soprattutto durante un periodo economico così imprevedibile. Un progetto per la casa è ovviamente diverso, ma se pensi che la tua proprietà possa beneficiare di alcuni aggiornamenti a bassa manutenzione, potrebbe suscitare interesse.

14. Immagini favorevoli. Questo può sembrare ovvio, ma le foto che decidi di mostrare sono la prima impressione che avrà il tuo acquirente e possono facilmente influenzare se visiteranno la tua proprietà, quindi assicurati che le foto siano il più belle possibile. Ancora una volta, è importante declassare e spersonalizzare alcune aree in modo che lo spazio sia presentato bene e l’acquirente possa immaginarsi lì.

15. Rimani fiducioso. Il mercato immobiliare è e continuerà sempre a cambiare. Per quanto sia importante rimanere in contatto con i suoi movimenti e adattarsi ai cambiamenti climatici, è anche importante che tu abbia fiducia nella tua proprietà e in tutto ciò che ha da offrire a una persona.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *