Francia vs Danimarca – Mondiali 2022: notizie sulla squadra, ora di inizio, canale TV, streaming, testa a testa

La Francia affronta la Danimarca nella decisiva seconda partita del Gruppo A ai Mondiali del Qatar.

Dopo quattro anni da campione del mondo in carica, la Francia punta a difendere la propria corona in Qatar, e ha iniziato bene con una vittoria per 4-1 sull’Australia, mentre la Danimarca ha pareggiato 0-0 contro la Tunisia.

Ma non tutto è andato bene per la squadra di Didier Deschamps dal trionfo in Russia 2018, con i Bleus eliminati dagli Europei dello scorso anno dalla Svizzera e lusingati di barare in Nations League.

Con Karim Benzema, Paul Pogba, N’Golo Kante, Christopher Nkunku e Presnel Kimpembe assenti dal torneo per infortunio, l’allenatore della Francia non sarà al completo in Medio Oriente.

La Danimarca, ispirata dall’esperto centrocampista del Manchester United Christian Eriksen, spera in un risultato ripetuto nelle due partite della Nations League di quest’estate, che hanno visto la squadra scandinava vincere 2-1 a giugno e 2-0 a settembre.

Con lo scontro che si avvicina rapidamente, Posta sportiva verrai guidato attraverso tutto ciò che devi sapere di seguito.

La Francia affronterà la Danimarca sabato: di seguito è riportato tutto ciò che devi sapere prima della partita

Quando si gioca Francia-Danimarca?

La partita si giocherà sabato 26 novembre.

Inizia alle 16:00 ora del Regno Unito, alle 11:00 ora degli Stati Uniti e alle 3:00 di domenica mattina, ora australiana.

Come guardare la partita

La partita tra Francia e Danimarca sarà trasmessa in diretta su ITV per i telespettatori del Regno Unito. Se vuoi riprodurre in streaming il gioco, dovrai andare all’hub ITV. Il gioco è gratuito per tutti gli spettatori con licenza TV del Regno Unito.

Nel frattempo, le seguenti stazioni trasmetteranno il gioco per i telespettatori americani: SiriusXM FC, UFORIA App, Foxsports.com, Peacock, Telemundo Deportes En Vivo, Sling, Fox Sports 1, FOX Sports App, Telemundo.

I danesi cercheranno di ripetere lo scontro della Nations League di settembre, vinto 2-0

I danesi cercheranno di ripetere lo scontro della Nations League di settembre, vinto 2-0

Gli spettatori australiani possono sintonizzarsi sul gioco tramite SBS, che trasmetterà in televisione ogni partita durante la Coppa del Mondo 2022. SBS On Demand trasmetterà anche in streaming la partita Francia-Danimarca per i traslocatori.

Se non puoi guardare la partita dal vivo, puoi rivivere l’azione tramite il canale YouTube di FIFA (in tutto il mondo). Il canale YouTube ufficiale pubblicherà i momenti salienti dopo ogni partita.

UK: ITV e Hub ITV.

NOI: SiriusXM FC, App UFORIA, Foxsports.com, Peacock, Telemundo Deportes En Vivo, Sling, Fox Sports 1, App FOX Sports, Telemundo.

Australia: SBS e SBS On Demand.

Dove si gioca Francia vs Danimarca?

Lo stadio 974 di Ras Abu Aboud, Doha, ospiterà la partita.

L’unico stadio temporaneo nella storia della Coppa del Mondo – costruito con container riciclati – ha una capacità ufficiale di 40.000 persone.

Lo stadio 974 di Doha ospiterà lo scontro tra le due squadre sabato 26 novembre

Lo stadio 974 di Doha ospiterà lo scontro tra le due squadre sabato 26 novembre

Tavolo del girone D

Dopo il primo turno di partite, la Francia è in testa al Gruppo D dopo aver battuto l’Australia, con gli attaccanti Kylian Mbappe e Olivier Giroud in testa.

La Danimarca è a pari punti con l’avversaria dell’esordio nella fase a gironi, la Tunisia, dopo il pareggio per 0-0, con l’Australia in fondo alla classifica.

Con la Francia favorita per la qualificazione, la squadra scandinava sa che anche solo un punto farebbe molto per assicurarsi la qualificazione al secondo posto, preparando un possibile pareggio dei quarti di finale con l’Inghilterra.

La Francia guida il Gruppo D della Coppa del Mondo (nella foto) dopo il primo turno di partite, con la Danimarca terza

La Francia guida il Gruppo D della Coppa del Mondo (nella foto) dopo il primo turno di partite, con la Danimarca terza

Francia vs Danimarca: notizie sulla squadra

Squadra Francia

Portieri: Hugo Lloris (Tottenham), Alphonse Areola (West Ham), Steve Mandanda (Rennes).

Avvocati: Lucas Hernandez (Bayern Monaco), Theo Hernandez (Milan), Axel Disasi (Monaco), Ibrahima Konate (Liverpool), Jules Kounde (Barcellona), Benjamin Pavard (Bayern), William Saliba (Arsenal), Dayot Upamecano (Bayern), Raphaël Varane (Man United).

Centrocampisti: Eduardo Camavinga (Real Madrid), Youssouf Fofana (Monaco), Matteo Guendouzi (Marsiglia), Adrien Rabiot (Juventus), Aurelien Tchouameni (Real), Jordan Veretout (Marsiglia), Marcus Thuram (Borussia Monchengladbach).

Inoltrare: Kingsley Coman (Bayern), Olivier Giroud (Milan), Ousmane Dembele (Barcellona), Kylian Mbappe (PSG), Antoine Griezmann (Atletico Madrid), Randal Kolo Muani (Eintracht Francoforte).

Lucas Hernandez ha subito un doloroso infortunio al ginocchio e quindi potrebbe essere sostituito da suo fratello Theo dall’inizio della partita. Il difensore Raphael Varane spera di essere abbastanza in forma per sfondare al centro della difesa.

Il resto della squadra può rimanere lo stesso.

Il Ct della Francia Didier Deschamps spera che la sua squadra possa emulare la sicura vittoria contro l'Australia

Il Ct della Francia Didier Deschamps spera che la sua squadra possa emulare la sicura vittoria contro l’Australia

Squadra Danimarca

Portieri: Kasper Schmeichel (Nizza), Oliver Christensen (Hertha Berlino), Frederik Ronnow (Union Berlino).

Avvocati: Simon Kjaer (Milan), Joachim Andersen (Crystal Palace), Joakim Maehle (Atalanta), Andreas Christensen (Barcellona), Rasmus Kristensen (Leeds United), Jens Stryger Larsen (Trabzonspor), Victor Nelsson (Galatasaray), Daniel Wass (Brondby) ), Alexander Bah (Benfica).

Centrocampisti: Thomas Delaney (Siviglia), Mathias Jensen (Brentford), Christian Eriksen (Manchester United), Pierre-Emile Hojbjerg (Tottenham), Robert Skov (Hoffenheim), Christian Norgaard (Brentford).

Inoltrare: Andreas Skov Olsen (Club Brugge), Jesper Lindstrom (Eintracht Francoforte), Andreas Cornelius (Copenhagen), Martin Braithwaite (Spagna), Kasper Dolberg (Siviglia), Mikkel Damsgaard (Brentford), Jonas Wind (Wolfsburg), Yussuf Poulsen (RB Lipsia) ).

La Danimarca ha giocato una difesa a cinque contro la Tunisia, ma ha cambiato le cose in difesa a quattro quando stavano inseguendo un gol.

Probabilmente inizieranno allo stesso modo, magari con Jesper Lindstrom o Andreas Cornelius al posto di Andreas Skov Olsen.

Andreas Cornelius sta spingendo per partire davanti per i danesi davanti ad Andreas Skov Olsen

Andreas Cornelius sta spingendo per partire davanti per i danesi davanti ad Andreas Skov Olsen

Record testa a testa

Le due squadre europee si sono affrontate 16 volte nella loro storia, dal novembre 1973 al settembre di quest’anno.

La Francia ha avuto un ottimo record recente e ha perso solo una volta su otto partite dal 1998 – una vittoria per 2-1 in un torneo contro i Bleus – fino al 2018, quando ha pareggiato a reti inviolate in Russia – una Coppa del Mondo in cui la Francia alla fine ha vinto.

Tuttavia, la Danimarca ha mostrato il suo coraggio con un paio di vittorie della Nations League contro i suoi avversari più importanti.

Il gol nel finale di Andreas Cornelius ha visto la squadra di Kasper Hjulmand vincere a Parigi a giugno, prima che Kasper Dolberg e Andreas Skov Olsen regalassero ai danesi la vittoria per 2-0 a Copenaghen due mesi fa, l’ultima partita prima della Coppa del Mondo per entrambe le squadre.

Prossime partite del girone D

  • Danimarca 0-0 Tunisia – Martedì 22 novembre
  • Francia 4-1 Australia – Martedì 22 novembre
  • Tunisia vs Australia – Sabato 26 novembre
  • Francia contro Danimarca – Sabato 26 novembre
  • Tunisia contro Francia – mercoledì 30 novembre
  • Australia contro Danimarca – mercoledì 30 novembre

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *