Guida per gli spettatori della Coppa del Mondo: Ronaldo e Neymar alla ricerca della storia

DOHA, Qatar (AP) — Due dei migliori giocatori di calcio hanno iniziato la Coppa del Mondo giovedì, mentre Cristiano Ronaldo e Neymar cercano entrambi di fare la storia in Qatar.

Ronaldo sta cercando di diventare il primo calciatore maschio a segnare in cinque diversi Mondiali quando guida il Portogallo contro il Ghana. La brasiliana Marta ha segnato in cinque Mondiali femminili.

Neymar, nel frattempo, è a capo di una squadra brasiliana alla ricerca di un sesto titolo di Coppa del Mondo da record, ma il primo in 20 anni. Il Brasile affronterà la Serbia nella sua prima partita.

Tutti gli occhi sono puntati su Ronaldo, tuttavia, dopo la sua disordinata ma separata separazione questa settimana con il Manchester United.

Il 37enne attaccante, che probabilmente ha giocato nella sua ultima Coppa del Mondo, ha rilasciato un’intervista esplosiva pochi giorni prima di recarsi in Qatar criticando l’allenatore Erik ten Hag e i proprietari dello United, che hanno spaccato il grilletto. E mercoledì Ronaldo è stato squalificato per due partite di Premier League e multato di 50.000 sterline ($ 60.000) per aver fatto cadere un telefono dalle mani di un fan all’Everton la scorsa stagione.

Ronaldo sarà bandito da qualsiasi nuovo club a cui si unisce in qualsiasi paese, ma non si applica alla Coppa del Mondo.

Il capitano del Ghana Andre Ayew ha messo in guardia dal pensare che i titoli di Ronaldo possano essere una distrazione per il Portogallo.

“Quello che succede all’interno della squadra portoghese non è un problema per noi”, ha detto Ayew mercoledì. “Sono tutti grandi professionisti che giocano nelle migliori squadre e saranno pronti per la Coppa del Mondo, qualunque cosa accada.

“Sulla carta entriamo in questa partita con i favoriti del Portogallo”, ha aggiunto. “Ma dobbiamo dimostrare che ciò che accade in campo è più importante. Giochiamo un ruolo importante con i migliori giocatori, ma crediamo in noi stessi e renderemo loro le cose molto difficili.

Il Ghana è la squadra con il punteggio più basso nella Coppa del Mondo al n. 61 e un enorme sfavorito in un gruppo che comprende anche Uruguay e Corea del Sud.

Ronaldo ha detto prima della sua partenza dal Manchester United che il dramma non aveva nulla a che fare con la Coppa del Mondo. Il compagno di squadra Bruno Fernandes è d’accordo.

“Il nostro obiettivo è al 100% sulla squadra nazionale e siamo impegnati al 100% in quello che dobbiamo fare”, ha detto Fernandes.

Neymar, nel frattempo, è stato straordinariamente tranquillo da quando è arrivato in Qatar con la sua unica dichiarazione pubblica un post sui social media con la sesta stella photoshoppata nei suoi pantaloncini che circonda il logo del Brasile. – un chiaro indicatore del fatto che il suo unico obiettivo è un altro titolo di Coppa del Mondo per il suo paese.

“Questo è il nostro sogno”, ha detto l’attaccante del Brasile Richarlison. “Neymar ha postato quella foto perché è anche il suo sogno. Vuole vincerla e sappiamo quanto sia pronto a vincerla. Può fare quello che vuole. Questo è il suo sogno. Se Neymar è felice qui, noi saremo felici. Questa è la cosa più importante.”

Neymar ha segnato cinque gol in sei partite quest’anno con il Brasile, tutti su calcio di rigore.

La Serbia non ha superato la fase a gironi nelle tre precedenti presenze ai Mondiali come nazione indipendente. Inoltre non è riuscito a qualificarsi per il campionato europeo in cinque tentativi.

UOMO MASCHERATO

Son Heung-min, che ha chiuso la scorsa stagione a pari merito come capocannoniere della Premier League, sarà probabilmente un uomo mascherato quando la Corea del Sud affronterà l’Uruguay nel Gruppo H.

L’attaccante si è fratturato l’orbita dell’occhio sinistro in una collisione mentre giocava per il Tottenham all’inizio di questo mese in una partita di Champions League e non gioca dal 19 novembre. 1. Indossava una maschera protettiva in stile Batman mentre si allenava in Qatar e probabilmente è indossata. di nuovo per la lotta.

Son gestisce l’attacco della Corea del Sud, che si basa sulla sua capacità di tirare con entrambi i piedi e sulla sua precisione nelle giocate su palla inattiva.

L’Uruguay è guidato da Luis Suárez e Edinson Cavani, entrambi alla loro quarta Coppa del Mondo. I sette gol di Suárez in Coppa del Mondo non sono stati all’altezza del detentore del record nazionale Óscar Míguez, che ha giocato nella squadra vincitrice del titolo nel 1950.

SVIZZERA-CAMERUN

Due squadre si incontrano per la prima volta quando giocano Svizzera e Camerun, con gli svizzeri che cercano di raggiungere gli ottavi di finale per la terza Coppa del Mondo consecutiva.

Xherdan Shaqiri, che gioca per i Chicago Fire della Major League Soccer, è alla Coppa del Mondo per la quarta volta ed è il leader offensivo della Svizzera. È stato coinvolto direttamente nel 48% dei suoi 23 gol nei suoi ultimi quattro tornei principali, con otto gol e tre assist.

Il Camerun è arrivato terzo nella Coppa d’Africa, ma ha vinto solo una delle ultime cinque partite, e quella vittoria è arrivata contro il Burundi, 141esimo in classifica. Gli Indomitable Lions sono la quarta squadra con il punteggio più basso del torneo, ma dopo che l’Arabia Saudita ha sbalordito l’Argentina all’inizio di questa settimana, i cinque volte campioni d’Africa hanno speranza.

Questa è l’ottava Coppa del Mondo del Camerun, la più alta tra le nazioni africane, ma la nazionale ha perso le ultime sette partite, un record battuto solo dalle nove sconfitte consecutive del Messico tra il 1930 e il 1958.

SCOSSA GERMANIA

La Germania è arrivata in Qatar come uno dei sette paesi europei che intendono protestare contro le leggi discriminatorie del paese ospitante contro l’omosessualità e le violazioni dei diritti umani.

Ma l’organo di governo del calcio ha minacciato di emettere un cartellino giallo immediato a qualsiasi giocatore che indossi una fascia da braccio colorata “One Love”, così i tedeschi hanno trovato un altro modo per protestare: gli 11 titolari si sono coperti la bocca nella foto della formazione pre-partita in rimprovero al silenzio della FIFA.

La Germania è stata poi messa a tacere sul campo.

Il Giappone ha sbalordito i quattro volte campioni con una rimonta per 2-1 contro i sostituti Ritsu Doan e Takuma Asano, entrambi giocatori di club tedeschi, che hanno segnato gol nel finale. nella vittoria di mercoledì.

È arrivato il giorno dopo la sconfitta per 2-1 dell’Argentina contro l’Arabia Saudita.

___

Copertura Coppa del Mondo AP: https://apnews.com/hub/world-cup e https://twitter.com/AP_Sports

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *