upSWOT, Cion Digital per offrire strumenti finanziari incorporati

Il fintech upSWOT con sede negli Stati Uniti ha stretto una partnership con Cion Digital per aiutare i gestori patrimoniali e gli intermediari di prestiti commerciali a servire meglio le PMI con strumenti finanziari integrati.

Cion offre una piattaforma di gestione intelligente che abbina gli imprenditori a prodotti di prestito che soddisfano le loro esigenze e obiettivi finanziari, mentre upSWOT fornisce una piattaforma basata sui dati che offre alle PMI gli strumenti finanziari integrati necessari per il successo finanziario. Nell’ambito della partnership, le società stanno cercando di garantire che i gestori patrimoniali e gli intermediari di prestiti commerciali dispongano delle tecnologie finanziarie necessarie per fornire ai clienti delle PMI le soluzioni finanziarie per avere successo nell’era digitale, costruendo anche una relazione più forte con tali clienti.

Attraverso questa partnership, upSWOT supporterà i clienti istituzionali di Cion nell’offrire ai loro clienti PMI una gestione aziendale incorporata e strumenti finanziari incorporati, costruiti sulla tecnologia dell’elaborazione dei dati. La tecnologia consente ai clienti delle PMI di connettere i dati da 200 app abilitate per API di tutti i tipi, tra cui la popolare contabilità, ERP, buste paga. Applicazioni aziendali di e-commerce, CRM, marketing e POS.

I clienti istituzionali di Cion saranno in grado di gestire meglio le relazioni con i clienti ottenendo informazioni manageriali sui loro portafogli in modo tempestivo e offrendo supporto e finanziamenti pertinenti al giusto tempo di viaggio temporale di una PMI.

Ulteriori dettagli sulla partnership

A seguito della collaborazione di upSWOT e Comm, le istituzioni saranno in grado di offrire ai propri clienti PMI alcuni dei seguenti strumenti finanziari integrati e di gestione aziendale integrati:

  • Uno strumento di potenziamento del credito che consente alle aziende di condividere i dati con le agenzie di credito per aumentare il proprio punteggio di credito, se appropriato, poiché la condivisione di dati proprietari non provoca un calo del punteggio di credito.

  • Uno strumento di generazione di informazioni che analizza in modo incrociato più flussi di dati delle app per generare azioni specifiche che un’azienda può intraprendere per migliorare le proprie operazioni e la redditività, con le aziende che ottengono anche l’accesso con analisi pertinenti in tempo reale.

  • Uno strumento di previsione del flusso di cassa per consentire alle aziende di vedere i loro flussi di cassa previsti e uno strumento di analisi della sensibilità per aiutarle a capire quale sarà l’impatto di possibili decisioni future chiave.

  • Uno strumento di riconciliazione bancaria che pubblica e classifica automaticamente tutte le transazioni delle aziende dal loro feed bancario alla loro app di contabilità, consentendo di impostare regole per migliorare la precisione.

  • Uno strumento di gestione del denaro che offre alle aziende l’accesso a tutti i propri conti bancari, compresi quelli presso diverse banche, e un’analisi approfondita delle transazioni. Inoltre, lo strumento consolida tutte le fatture aziendali, le bollette e gli abbonamenti in un unico posto e offre notifiche per gli importi imminenti.

  • Uno strumento di valutazione aziendale che offre alle imprese una valutazione e una stima del valore di mercato, insieme ai numeri e alle metriche che lo influenzano, dove i risultati possono essere confrontati con i risultati delle aziende pubbliche.

  • Uno strumento di accesso ai finanziamenti che consente alle imprese di accedere a prodotti di credito su misura per le loro esigenze.

  • Uno strumento di gestione dell’e-commerce che collega POS e app di e-commerce che garantisce che ogni fase di una transazione di e-commerce venga monitorata ed eseguita secondo le pianificazioni, oltre a fornire analisi e approfondimenti sulle vendite.

Poiché Cion ha stabilito relazioni con istituzioni che comprendono il valore della tecnologia per servire meglio le esigenze finanziarie dei clienti delle PMI e utilizzano già la piattaforma tecnologica finanziaria di Cion, sono in grado di trarre vantaggio dalla finanza incorporata e dai componenti di gestione incorporati che upSWOT si integrerà nella piattaforma di Comm.

Attraverso questa partnership, le due società stanno cercando di offrire una soluzione fintech olistica, con i funzionari di upSWOT che affermano nel loro comunicato stampa che si ritiene che fintech abbia il potere di ricostruire il successo delle PMI, che continua affermando che la partnership con Cion consentirà alle istituzioni che offrono ai loro clienti PMI l’accesso a strumenti di tecnologia finanziaria per rafforzare il loro business, così come le economie che li circondano. I rappresentanti di Cion Digital hanno informato che l’obiettivo dell’azienda è quello di utilizzare i dati e l’apprendimento automatico per consentire ai consulenti finanziari e agli intermediari di prestiti commerciali di ottenere finanziamenti per i loro clienti che soddisfino i loro obiettivi finanziari e curare relazioni di alto valore per istituti di credito e istituzioni finanziarie. Grazie alla collaborazione con upSWOT, l’azienda avrà accesso a più fonti di dati e approfondimenti di nuova generazione che verranno utilizzati per abbinare gli imprenditori ai finanziamenti di cui hanno bisogno e consentire ai loro clienti di espandere la loro offerta digitale con servizi finanziari e commerciali incorporati on-demand strumenti di gestione.

upSWOT, informazioni sull’azienda di Cion Digital

upSWOT è una piattaforma fintech che consente ai fornitori di servizi di offrire ai propri clienti PMI strumenti finanziari integrati basati sui dati attraverso il loro portale online. Gli strumenti offrono dati, tendenze e approfondimenti sulle prestazioni delle PMI in tempo reale; la piattaforma upSWOT ha connessioni a 200 prodotti SaaS ed è un potente add-on per le offerte di digital banking.

Sion digitale aiuta i consulenti finanziari, i broker di prestiti commerciali e gli istituti di credito a creare ed espandere le relazioni con i clienti attraverso la sua piattaforma di gestione e distribuzione intelligente. L’azienda utilizza i dati e l’apprendimento automatico per abbinare i potenziali mutuatari ai prodotti di prestito e agli istituti di credito giusti in base alle loro esigenze e ai loro obiettivi finanziari, nonché ai requisiti di credito del prestatore e alle caratteristiche ideali del mutuatario.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *