Come #electiontwitter ha preso il controllo del gioco di previsione politica

Quasi non appena l’attesa “ondata rossa” delle vittorie repubblicane non si è materializzata nella notte delle elezioni statunitensi all’inizio di questo mese, online è iniziato il dito puntato contro gli esperti che avevano sbagliato. Ma per alcuni membri di un piccolo angolo di Twitter, la vittoria inaspettata dei Democratici è una conferma delle loro capacità di previsione.

“Il semplice fatto è che un professore di antropologia in Arkansas e un gruppo di ventenni sono riusciti a superare alcune delle figure televisive e dei media più qualificate del 21° secolo in queste elezioni”, ha twittato. Laksya Jaintre giorni dopo il voto.

Jain, il 25enne co-fondatore del blog di analisi elettorale Split Ticket, si riferisce a un gruppo eclettico di previsioni elettorali online alle prime armi, comunemente noto come “#ElectionTwitter”.

Negli ultimi due decenni, diversi marchi di media, tra cui FiveThirtyEight di Nate Silver e Cook Political Report di Charlie Cook, sono saliti alla ribalta come bastioni percepiti di previsioni elettorali affidabili, utilizzando un mix di dati di sondaggi, tendenze storiche e modelli demografici per prevedere con precisione. risultato.

Tuttavia, dopo aver sottovalutato il sostegno repubblicano alle elezioni del 2016 e del 2020, società di sondaggi ed esperti elettorali affermati sono stati oggetto di critiche ed è stato lasciato libero uno spazio per un gruppo di previsioni politiche alle prime armi, molti dei quali hanno ottenuto un ampio seguito online nel corso degli anni anni.

Secondo Jain, Election Twitter ha guadagnato più trazione durante questo ciclo di medio termine a causa della precisione con cui alcune delle sue figure di più alto profilo hanno previsto i risultati – qualcosa che attribuisce alla loro mancanza di disturbo da passi falsi nelle previsioni passate e quindi più affidabile nei dati in davanti a loro.

“Questa è una comunità di persone che hanno studiato molte elezioni nella storia, ma non ne hanno mai vissute veramente molte”, ha detto. “[In] in questo ciclo, molto dipende dal fatto che le tue previsioni siano giuste o meno. . . si basa su quanto lasci che i precedenti storici influenzino la tua visione dell’ambiente.

Mentre alcuni dei partecipanti a Election Twitter sono accademici e professionisti, la maggior parte sono hobbisti, studenti o superfan politici. Molti dei suoi membri più attivi, che di solito sono uomini bianchi, usano pseudonimi con nomi di account come “Dukakis Dude” – un riferimento al candidato presidenziale democratico del 1988 Michael Dukakis.

Stai visualizzando un’istantanea di un grafico interattivo. Ciò è molto probabilmente dovuto al fatto che sei offline o che JavaScript è disabilitato nel tuo browser.


Sepolta sotto i meme e le battute c’è una comunità con un profondo, a volte ossessivo, apprezzamento per le elezioni e i dati dei sondaggi.

Un famoso utente pseudonimo, che è passato di lì @umichvoter, ha previsto correttamente ogni corsa al Senato quest’anno e ha mancato il margine finale alla Camera solo per una manciata di seggi. Uno studente di medicina che trascorre la maggior parte del suo tempo libero a creare mappe e fogli di calcolo dai dati elettorali, ha accumulato più di 40.000 follower su Twitter.

“Mi piace guardare i dati. Mi piace seguire le notizie. Questo è qualcosa che mi ha fatto andare avanti negli ultimi mesi”, ha detto. “Non ho una carriera qui. Quindi è solo fuori interesse”.

Nel frattempo Ethan Chen, un ventunenne appassionato di elezioni con diverse migliaia di follower su Twitter, ha previsto i margini della Camera all’interno di un seggio prima delle elezioni. Ha sottolineato, tuttavia, che la sua analisi è stata un prodotto dei numeri di sondaggi e previsioni, non un loro rimprovero.

“Quest’anno, il sondaggio è stato davvero accurato, ma…[pundits]non volendo essere nuovamente accusato di essere di parte nei confronti dei Democratici, [so] avevano la tendenza a interpretarli in modo un po’ meno caritatevole”, ha detto.

I punti vendita di previsione affermati in realtà non hanno ottenuto risultati di medio termine così sbagliati come molti si sono lamentati dopo la notte delle elezioni. Sia FiveThirtyEight che Cook Political hanno sopravvalutato i guadagni repubblicani al Congresso, ma i risultati erano nella gamma dei probabili risultati stabiliti dai punti vendita.

Entrambi sono anche più vicini al risultato finale di queste elezioni che nel 2020, quando hanno sopravvalutato la dimensione della maggioranza democratica.

Stai visualizzando un’istantanea di un grafico interattivo. Ciò è molto probabilmente dovuto al fatto che sei offline o che JavaScript è disabilitato nel tuo browser.


Tuttavia, il precedente delle loro precedenti elezioni mancate – insieme alle previsioni più accurate fatte da alcuni individui su Election Twitter – ha contribuito a far credere che i meteorologi professionisti si sbagliassero di nuovo.

Un membro della comunità elettorale di Twitter, che ha parlato con il Financial Times in condizione di anonimato, ha affermato che alcuni esperti di alto profilo hanno perso la paura di essere troppo ottimisti sulle possibilità dei democratici e di fallire il loro pubblico spesso di sinistra.

“Se ti sbagli, allora tutti i tuoi lettori, che sono per lo più liberali partigiani, sono così felici di aver vinto che non gli interessa essere arrabbiati con te. Se hai capito bene, allora sei solo il ragazzo che ha capito bene”, ha detto la persona.

Sebbene la comunità amatoriale possa essere più incline a fare previsioni audaci, rispetta comunque i meteorologi professionisti delle elezioni. “Sono come l’aristocrazia. Fanno tutte le informazioni che gli altri usano. In un certo senso danno i toni al dibattito”, ha aggiunto la persona.

Ovviamente, per ogni previsione accurata fatta da un appassionato di Twitter elettorale, molti si sbagliano. Tuttavia, gli esperti affermano che la piattaforma ha fornito uno spazio unico per gli appassionati di elezioni di diversa estrazione per condividere le loro idee.

“Il tipo di natura democratica di Twitter, la d minuscola, consente a chiunque abbia qualcosa di interessante da dire di presentare quella cosa interessante alle persone che contano, e ci sono piattaforme in un modo diverso”, ha affermato Nathaniel Rakich, senior analista elettorale presso FiveThirtyEight.

Sia Rakich che J Miles Colemanun editore associato presso il Center for Politics dell’Università della Virginia, fa parte di Election Twitter sin dai suoi primi giorni e attribuisce alla comunità il merito di aver stabilito la propria carriera.

“Ogni Natale, invio cartoline di Natale. Ora, la maggior parte delle mie persone sulle mie cartoline di Natale proviene da Twitter. Ho incontrato molte persone online”, ha detto Coleman.

Analisti politici più affermati sostengono che l’approccio di Election Twitter al rifiuto dei preconcetti sui dati dei sondaggi potrebbe non reggere per le future elezioni. “Penso che molte persone che sono più giovani. . . pensavo davvero che le solite regole intermedie non si applicassero. E avevano ragione. Non credo che ciò significhi che quelle regole ora sono infrante per sempre”, ha detto Rakich.

Con la notizia che migliaia di dipendenti di Twitter si sono dimessi o sono stati licenziati da Elon Musk, il futuro di Election Twitter è incerto. Ma molti nella comunità ritengono che durerà finché dura la piattaforma.

“Finché Twitter vivrà, non ho dubbi che Election Twitter esisterà tra due anni”, ha detto Chen. “E saremo quaggiù a discutere, litigare, guardare i dati, chiamarci stupidi e sai. . . divertirsi.”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *