Picking Pac, settimana 13: Picking Apple

L’ultima settimana intera di partite di Pac-12 ha molto in gioco per le squadre vicine alla vetta della classifica. L’USC ospita Notre Dame con un tiro al CFP non lontano. Oregon e UW stanno giocando a giochi di rivalità e hanno bisogno di vittorie per rimanere in vita nella conferenza. Questo è il tipo di corsa al traguardo che la conferenza spera di vedere.

Come sempre, le linee provengono dal DraftKings Sportsbook. Quote/linee soggette a modifiche. Si applicano i T&C. Vedi draftkings.com/sportsbook per i dettagli.

Venerdì: Stato dell’Arizona @ Arizona, Arizona -4

È una buona cosa che sia un gioco di rivalità perché nessun’altra squadra può giocare. Nonostante abbiano preso strade diverse, entrambe le squadre si sono difese male e hanno mosso bene la palla. L’ASU è leggermente più pesante, specialmente con Emory Jones al centro. L’Arizona passa molto. Entrambe le squadre hanno perso quattro delle ultime cinque. Il matchup è stato sufficiente per portare la squadra di casa come spareggio.

Arizona 34 – ASU 27

Venerdì: UCLA @ Cal, UCLA -10

Dopo un inizio di 6-0, l’UCLA ha perso tre su cinque per uscire dalla contesa per il gioco del titolo Pac-12. Non hanno giocato molto durante quel tratto, avendo solo attacchi che potevano tenere il passo con i loro fuochi d’artificio. Jack Plummer ha giocato un po’ meglio al QB ultimamente, ma i Bears saranno probabilmente in grado di tenere il passo offensivo. Vedo una partita in cui l’UCLA mantiene lunghi drive a terra e si allontana nonostante un buon tentativo di Cal.

UCLA 37 – Cal 24

Oregon @ Stato dell’Oregon, Oregon -3

Calcio NCAA: Stato dell'Oregon e Stato dell'Arizona

Mark J. Rebilas-USA TODAY Sport

Gli stessi errori dello Utah sono stati in gran parte responsabili di mantenere l’Oregon dalla sua seconda sconfitta casalinga consecutiva la scorsa settimana. La versione zoppicante di Bo Nix ha comunque lanciato bene la palla, ma una difesa incoerente dello Utah ha per lo più bloccato Bucky Irving e Noah Whittington. I Duck Rushers dovranno recuperare contro una migliore difesa rush a Corvallis. L’Oregon State ha chiuso la stagione alla grande e potrebbe fare una dichiarazione importante (e gettare nello scompiglio la partita per il titolo della conferenza) chiudendo il Pac-12 con una vittoria in casa. Per quanto il mio cuore stia tirando per i Beavers, è difficile immaginare che Ben Gulbranson affronti una sparatoria con un’offesa dell’Oregon normalmente esplosiva.

Oregon 38 – Stato dell’Oregon 30

Utah @ Colorado, Utah -29.5

I Buff non sono riusciti a coprire lo spread di almeno 30 punti per la terza settimana consecutiva la scorsa settimana contro UW. In qualche modo, quella brutta uscita ha portato a uno spread più ristretto contro un’ottima squadra dello Utah. Sì, Cam Rising ha battuto l’alluce contro l’Oregon nella seconda metà, ma il track record rimane molto buono. Il Colorado sembra aver superato emotivamente la stagione e non li vedo al passo con una squadra che rimane molto motivata.

Utah 49 – Colorado 10

Notre Dame @ USC, USC -5.5

I Trojan si sono aggiudicati un posto nel gioco per il titolo Pac-12 con la loro entusiasmante vittoria al Rose Bowl la scorsa settimana. Non vogliono certo fermarsi qui, però, con un posto CFP in vista. L’offesa di Notre Dame è migliorata notevolmente nella seconda metà dell’anno, quindi le squadre Pac-12 che le hanno viste solo sgobbare nelle partite contro Stanford e Cal potrebbero non riconoscere questa versione. Il duo dinamico e impetuoso di Audric Estime e Logan Diggs è esattamente il tipo di problema nel gioco di corsa che ha dato gli attacchi all’USC. Non credo che sarà sufficiente per superare Caleb Williams e compagnia, ma penso che gli irlandesi manterranno il gioco serrato.

USC 35 – Notre Dame 31

BYU @ Stanford, BYU -6.5

La BYU si adatterà bene al Pac-12 in termini di prestazioni sul campo. Hanno un forte attacco dominato da un pericoloso gioco di passaggi e una difesa che lotta contro la corsa e il passaggio. Stanford ha fatto grandi giocate in momenti inaspettati, in particolare la vittoria su Notre Dame. Hanno spinto forte Cal nel Big Game, ma sono stati ostacolati da un TD. Mi aspetto che questa sia la fine della strada per questa squadra cardinale e potrebbero seguire altri cambiamenti nel corso dell’anno.

BYU 35 – Stanford 27

Washington @ Stato di Washington, Washington -2

È una sensazione insolita nella recente storia della Apple Cup che il gioco sembri un vero disastro. Chris Petersen e Pete Kwiatkowski hanno risolto il raid aereo di Mike Leach in modo così completo che il gioco mancava di un certo livello di suspense, anche nella migliore stagione di Pullman di Leach. D’altra parte, la versione 2021 del gioco è stata un disastro per i Dawgs prima ancora che iniziasse e ha segnato il punto più basso dell’era di Jimmy Lake, anche dopo che Lake è stato licenziato. Sembra diverso quest’anno; gli allenatori, gli incontri, il luogo e il tempo si sono uniti per rendere il gioco uniforme.

Calcio NCAA: Colorado a Washington

Joe Nicholson-USA TODAY Sport

A 7-4 e idoneo al bowl per la Apple Cup, la prima stagione completa di Jake Dicker come capo allenatore della WSU è stata un successo. Ottenere una seconda vittoria contro Washington lo porterebbe a uno status più elevato in Pullman. Dopo tre sconfitte consecutive, i Cougs sono scesi sul 4-4, l’obiettivo offensivo della squadra è cambiato. Sebbene i principi del raid aereo siano ancora presenti, la chiamata al gioco ha tolto parte della pressione a QB Cam Ward e l’ha spostata su una scuderia di running back, guidata da Nakia Watson. Semplificare il gioco per Ward ha migliorato la sua efficienza e ha portato a tre vittorie consecutive, anche se si potrebbe sostenere che la squadra migliore ha vinto tutte e sei le partite e gli avversari minori si sono raggruppati alla fine. Come fan di Husky, devo dire che preferirei affrontare un ottimo gioco di corsa piuttosto che un attacco di passaggio irregolare ma esplosivo dato il modo in cui si è svolta la stagione. Vediamo se vivo per rimpiangere quella formulazione.

Offensivamente, UW deve riprendersi dall’infrazione di passaggio che ha portato la squadra tutto l’anno. La difesa della WSU è stata una delle migliori nel Pac tutto l’anno, ma le statistiche avanzate mostrano che sono migliori contro la corsa (18th in EPA/gioco) che contro il passaggio (72nd). Come sempre, Michael Penix e Ryan Grubb devono trovare i punti deboli della difesa e calibrare le armi per sfruttarli. Dopo un paio di settimane tranquille per la Roma Odunze, questo sarebbe il momento ideale per trovare il modo di prendere palla al miglior play-maker della squadra e lasciarlo lavorare. Mentre c’è motivo di preoccupazione in trasferta, al freddo, contro una grande difesa, sono comunque fiducioso che Penix troverà un modo per mettere su 300 yard e 30 punti. Data la recente prestazione offensiva della WSU, penso che dovrebbe essere sufficiente.

UW 31 – WSU 28

Sondaggio

Quale sarà il risultato della Apple Cup?

  • 90%

    UW ha vinto per più di 2

    (392 voti)

  • 2%

    UW vince per 2 o meno

    (9 voti)


433 voti in totale

Vota adesso

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *