Xbox ha avuto un 2022 discretamente eccellente, anche se senza una grande esclusiva

Guardando indietro al 2022 a livello superficiale, potresti essere tentato di dire che Xbox ha avuto un anno difficile. Ciao Infinito ha lottato per spingere il suo slancio iniziale, come le principali versioni Starfield è stato posticipato al 2023 e la Federal Trade Commission (FTC) si è mossa per bloccare l’acquisizione di Activision Blizzard da parte di Microsoft. Tutto ciò ha lasciato i giocatori Xbox senza esclusive di grandi dimensioni nel 2022 e la sensazione che i piani di Microsoft per correggere quel problema potrebbero aver colpito un muro di mattoni.

Tuttavia, questa è una lettura obsoleta della situazione, che non riflette il panorama dei giochi così com’è oggi. La verità è che i grandi giochi esclusivi non sono più l’unico segno del successo di una piattaforma. Sebbene quella strategia sia ancora il pane quotidiano di Sony e Nintendo, l’insolito 2022 di Microsoft chiarisce che la società è a suo agio nel giocare secondo le proprie regole.

Questo non vuol dire che Xbox non abbia prodotto grandi giochi quest’anno. In effetti, potrebbe avere la più forte line-up di console esclusive di qualsiasi piattaforma. Ma il modesto successo di Microsoft nel 2022 non riguarda solo ciò a cui giochiamo, adottando un approccio innovativo al modo in cui giochiamo. Ciò ha reso l’anno più silenziosamente significativo di Xbox fino ad oggi e uno che potrebbe avere un’influenza duratura sul resto degli anni ’20.

Software

Dal punto di vista del software, la Xbox potrebbe essere facilmente eliminata gradualmente nel 2022. In Starfield e Redfall ritardato, Microsoft è rimasta senza importanti esclusive di prima parte per ben 12 mesi. Aggiornamenti in corso Halo Infinite, Forza Orizzonte 5e Sottostante aiuterà ad alleviare il dolore, ma i giocatori che si rivolgono alle console per nuovi giochi hanno la possibilità di scegliere tra versioni di terze parti.

Una volta che inizi a guardare le console Xbox esclusive più piccole, tuttavia, la conversazione cambia completamente. Con Xbox Game Pass, Microsoft ha bloccato alcuni degli indie più audaci ed emozionanti dell’anno. Ai contendenti del gioco dell’anno piace Immortalità e Tunica lanciato su PC, ma all’inizio puoi riprodurlo solo tramite la console Xbox. Cari critici come Segnali e Cittadino che dorme trovare il proprio pubblico grazie a Game Pass, mentre Sopravvissuti ai vampiri il suo PC crescerà dopo il lancio di Xbox nel corso dell’anno. Oltre a ciò, Microsoft potrebbe avere la migliore esclusiva first party dell’anno con l’eccellente Obsidian penitenzaanche i giochi di ruolo narrativi hanno un fascino di nicchia.

Quando inizi a ridurre lo zoom, vedrai che molti dei giochi più discussi dell’anno sono prontamente disponibili tramite Game Pass. Questo spiega perché l’attuale approccio di Microsoft è rinfrescante. Ha bisogno di un flusso costante di giochi avvincenti per rendere utile il suo servizio di abbonamento e la sua soluzione è cercare titoli di prestigio più piccoli. Di conseguenza, quest’anno abbiamo assistito a un certo livello di assunzione di rischi che è fuori gioco in un’era che valorizza le vittorie sicure rispetto alle scommesse polarizzanti. Ridicoload esempio, potrebbe essere uno dei miei giochi meno preferiti dell’anno, ma è probabilmente il mio preferito a cui pensare.

Titoli come questi hanno aiutato Microsoft a separarsi completamente dai suoi concorrenti. Sony continua a offrire i suoi blockbuster di dimensioni hollywoodiane mentre Nintendo fa passi da gigante con le sue formule consolidate, ma Xbox è il posto giusto per i giocatori che vogliono provare qualcosa di completamente nuovo. A partire dal Mentre cala il crepuscolo in SomervilleGame Pass ha offerto molte di queste esperienze nel 2022.

Tecnologia

I giochi sono solo una parte dell’equazione per Microsoft quest’anno. Le innovazioni più importanti dell’azienda sono arrivate sotto forma di tecnologia. Xbox ha segretamente avuto il suo più grande gioco di potere dell’anno, poiché quest’anno ha lanciato Xbox Game Pass sui televisori Samsung, consentendo a chiunque disponga di una connessione Internet di iniziare a giocare senza una console o un PC. Ha persino raddoppiato quel trucco magico nel corso dell’anno, aggiungendo retroattivamente l’app ai televisori Samsung del 2021. Se sei tornato a casa per visitare la famiglia durante le vacanze, potresti aver scoperto che puoi solo giocare Ciao Infinito sulla TV dei tuoi genitori.

Questo è uno sviluppo importante e che potrebbe sconvolgere il mercato consolidato delle console per molto tempo. L’obiettivo di Microsoft è portare Game Pass in ogni casa, non su Xbox Series X. Per fare ciò, sta facendo buon uso della sua tecnologia di cloud gaming per ottenere il servizio sui dispositivi che i potenziali giocatori già possiedono. . Entro il 2023, è del tutto possibile che vedremo un’app Game Pass nativa distribuita su più TV, rendendola accessibile come Netflix o Hulu. Ciò fa sembrare Microsoft due passi avanti rispetto alla curva nel 2022, mentre Sony fatica a far decollare le proprie ambizioni di servizio.

Una tv mostra il nuovo Xbox Game Pass in arrivo sul Samsung Gaming Hub.

Abbiamo visto questa facilità di accesso in mostra ancora di più durante le vacanze di quest’anno, poiché Microsoft ha ridotto il prezzo di Xbox Series S a $ 250 durante il Black Friday. In breve, questo la rende la console current-gen più economica sul mercato a parte Nintendo Switch Lite, rendendo ulteriormente chiare le intenzioni di Microsoft. Mentre la maggior parte delle console e delle periferiche tecnologiche (come la costosa PlayStation VR2 del prossimo anno) minacciano solo di diventare più costose, Microsoft ha trascorso il 2022 abbassando la barra per l’ingresso.

È facile guardare alla mancanza di importanti esclusive da parte di Microsoft nel 2022 e considerare l’anno un disastro, ma questa è una lettura ristretta di quello che potrebbe essere l’anno più importante del marchio Xbox fino ad oggi. Microsoft ha dimostrato che c’è appetito per giochi più diversi e ha compiuto passi importanti per trovare un pubblico più ampio che apprezzerà quelle esperienze. Se quell’energia continua, Xbox potrebbe diventare un vero nome familiare entro il 2023.

Raccomandazioni dell’editore






Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *